INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Convenzione tra Torlonia-Bellisario e DRM Abruzzo

L’accordo di durata triennale rientra nell’attuazione dei percorsi PCTO “Competenze trasversali e per l’orientamento”

Importanti attività si aggiungono al piano di formazione degli alunni del Liceo Classico “A. Torlonia” e del Liceo Artistico “V. Bellisario” di Avezzano grazie alla recente firma della convenzione con la Direzione Regionale Musei Abruzzo.

L’accordo di durata triennale rientra nell’attuazione dei percorsi PCTO Competenze trasversali e per l’orientamento” (ex Alternanza scuola lavoro), da tenersi presso il Museo della Marsica, che ha sede nel castello di Celano, e in altri siti marsicani di sua pertinenza, come Alba Fucens, luoghi dove si concentra una rilevante porzione del patrimonio storicoculturale marsicano e tra i più importanti di tutta la regione Abruzzo, anche in termini di fruizione.

Un primo calendario di proposte operative concordato con la Direzione permetterà agli studenti liceali di cimentarsi in una serie differenziata di attività teoriche e soprattutto pratiche all’interno di questi prestigiosi “contenitori” di storia, archeologia, arte antica e moderna, affacciandosi così al complesso mondo della gestione, valorizzazione, comunicazione e promozione dei beni culturali, particolarmente strategico per il nostro Paese.

Frutto di una programmazione curata da docenti dell’Istituto e funzionari museali, il progetto approntato vuole offrire ai ragazzi l’opportunità di approfondire la propria conoscenza del territorio in cui vivono e di partecipare a esperienze che, unendo la formazione in aula con quella nel mondo delle professionalità della Cultura, agevolino l’orientamento delle loro future scelte occupazionali.

“È motivo di grande soddisfazione la stipula della convenzione PCTO tra la DRM Abruzzo e l’Istituto Superiore Torlonia-Bellisario di Avezzano” dichiara il direttore regionale Musei Abruzzo, Federica Zalabra.

“Si tratta – conclude – di un percorso formativo che coinvolge ambiti e competenze diverse che vedrà gli studenti liceali diventare parte attiva e propositiva all’interno del Castello Piccolomini di Celano, favorendo – si spera – un sempre crescente interesse da parte degli adolescenti. Spero sia la prima di una lunga e proficua serie di collaborazioni con le scuole del territorio.”

Pari soddisfazione esprime il Dirigente Scolastico Damiano Lupo, ribadendo: “la convenzione con la DRM e i nostri due Licei è motivo di orgoglio per me e per i docenti continuamente impegnati a sviluppare la crescita formativa degli alunni. Questi potranno così confrontarsi con il settore più importante del nostro Paese anche sotto il profilo economico-produttivo: i beni culturali. Un settore mai abbastanza valorizzato che ha senz’altro bisogno di entrare sempre di più nel circuito delle scuole, per creare occasioni ed esperienze formative che portino le giovani generazioni a occuparsi concretamente e con responsabilità del nostro patrimonio più prezioso”.

“Ringrazio – conclude il dirigente – pertanto sinceramente la DRM, nella persona della dottoressa Zalandra, per averci offerto questa grande opportunità. Nel corso della sua durata, cercheremo di sfruttare al meglio l’accordo stipulato, perché sono certo che potrà alzare ancora di più il livello di efficacia della formazione culturale e civica che la nostra Scuola offre agli studenti dei suoi due Licei, classico e artistico”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pescara: ragazzo di 21 anni morto di meningite

Ieri mattina morto a Città Sant’Angelo, iniziata la procedura di profilassi.
Redazione IMN

Pescina, eseguiti ieri 372 tamponi sulla popolazione scolastica

Sono emerse dalle attività di screening 4 positività, che non riguardano però l'Istituto ...
Redazione IMN

Vaccini Covid: al via campagna anche in Asl 2

60 gli operatori sanitari vaccinati
Redazione IMN