INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Donazione organi: Guardiagrele più generoso d’Italia

La cittadina teatina, seconda nella classifica 2021, ha scalzato dalla vetta il comune trentino di Primiero San Martino di Castrozza

Guardiagrele, in provincia di Chieti, è il comune più generoso d’Italia tra quelli medio-piccoli (tra i 5mila e i 30mila abitanti) per quanto riguarda la donazione di organi, mentre Pescara è tra le prime dieci grandi città: lo certifica l’ultima edizione dell’Indice del Dono, il rapporto realizzato dal Centro nazionale trapianti che analizza i numeri delle dichiarazioni di volontà alla donazione di organi e tessuti registrate nel 2022 all’atto dell’emissione della carta d’identità elettronica nelle anagrafi dei 7.028 Comuni italiani in cui il servizio è attivo.

L’Indice è stato pubblicato in vista della 26ma Giornata nazionale della donazione degli organi che si celebra domenica prossima 16 aprile: i valori sono espressi in centesimi e tengono conto di alcuni indicatori come la percentuale dei consensi, quella delle astensioni e il numero dei documenti emessi.

Guardiagrele ha raggiunto un indice di 88,76/100, grazie a un tasso di consensi del 98,6% (424 sì registrati nel 2022, contro 6 no) e a un’astensione molto bassa, solo il 24,3%. La cittadina teatina, seconda nella classifica 2021, ha scalzato dalla vetta il comune trentino di Primiero San Martino di Castrozza.

Significativo anche il risultato di Pescara, nona tra le città oltre i 100mila abitanti con un indice del dono di 63,52/100 (consensi 78,5%, astenuti 51,3%): è l’unico capoluogo del centro Sud a entrare nella top 10 delle maggiori città italiane.

Per quanto riguarda la classifica regionale, Guardiagrele è prima davanti a San Martino sulla Marrucina (Chieti) e Lucoli (L’Aquila). Tra le province, è Chieti ad avere i risultati migliori: è 57ma su 107 a livello nazionale. Seguono L’Aquila (66ma), Pescara (74ma) e Teramo (87ma).

Complessivamente l’Abruzzo è risultato al 15mo posto tra le regioni italiane, stessa posizione del 2021, con un indice del dono di 56,87/100 (consensi alla donazione: 66,4%), poco sotto la media nazionale che nel 2022 si è attestata a quota 58,64/100 (consensi 68,2%)

Altre notizie che potrebbero interessarti

Da domani stop cantieri diurni in gallerie Marche-Abruzzo

Dal primo pomeriggio di domani, venerdì 9 luglio, i cantieri diurni attivi verranno sospesi
Redazione IMN

Bersaglieri: in Abruzzo raduno interregionale

Il senatore Sigismondi: "Danno prestigio alla Nazione"
Redazione IMN

Facebook e Instagram down

Da una mezz'ora sulle piattaforme Meta nessuno riesce ad accedere
Roberta Maiolini