INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Droga in carcere: indagata donna celanese

La 50enne avrebbe scambiato con il nipote detenuto a Viterbo 100 grammi di hashish

Una celanese di 50 anni è indagata dalla Procura della Repubblica di Viterbo per episodi di spaccio in carcere durante lo scorso aprile. Le indagini sono chiuse. L’episodio vedrebbe protagonista la 50enne in visita al nipote detenuto, i due durante il classico colloquio avrebbero fatto insospettire l’agente di polizia penitenziaria a causa di movimenti che suggerivano ci fosse stato lo scambio di qualcosa tra i due.

Sarebbe dunque scattata la perquisizione che avrebbe portato al ritrovamento sul detenuto di 100 grammi di hashish divisi in dieci dosi.

La donna, difesa dall’avvocato Mario Del Pretaro, è stata denunciata a piede libero per spaccio di sostanze stupefacenti; il nipote, 40enne di Roma, aggrava la sua posizione già di detenuto aggiungendo l’indagine per illecita detenzione, a difenderlo l’avvocato Gianluca Presutti.

G.Mon

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. 12esimo Trail dei 100 pozzi a Trasacco: l’estate meravigliosamente in salita dei podisti d’Abruzzo

Gioia Chiostri

Carabinieri Sulmona: potenziati controlli

In una settimana: controllate 577 persone, sottoposto a verifica 381 veicoli e 4 esercizi pubblici
Redazione IMN

Ludopatia: Scurcola Marsicana maglia nera 2016 per volume di gioco

Redazione IMN