INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Faenza è morto per intossicazione da sostanze

Eseguita autopsia. Domani i funerali alle 15 presso la chiesa di San Giuseppe di Capistrello

Langelo Faenza è morto a causa di un’intossicazione da sostanze. Questo è il dato emerso dall’autopsia eseguita sul corpo del giovane, affidata nella giornata di ieri al medico legale. Resta tuttavia ancora da chiarire la tipologia delle sostanze assunte, oggetto attualmente di analisi e di accertamenti.

Le indagini sono coordinate dal PM Luigi Sgambati, della procura della Repubblica di Avezzano, che ha aperto un fascicolo contro ignoti, in base all’articolo 586 del codice penale.

Su richiesta della procura, la polizia di Avezzano ha acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti attorno all’abitazione.

Il giovane, originario di Massa D’Albe, era ben conosciuto anche a Capistrello dove la mamma gestiva una nota profumeria nel centro del paese.

LMM

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Il talento in piazza a Civitella Roveto per l’esordio delle “Giornate dell’arte

Redazione IMN

203esimo anniversario della fondazione dei Carabinieri d’Abruzzo e Molise: ieri la cerimonia a Campobasso

Redazione IMN

In Abruzzo sono 2930 i positivi, nessun nuovo caso in provincia dell’Aquila

Si registra un aumento di sette casi di contagio rispetto a ieri. Scende il numero dei ricoveri in ...
Redazione IMN