INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Festa europea della musica ad Avezzano

Leonio: "Una grande festa all'insegna della valorizzazione delle diversità dei generi musicali"

COMUNICATO STAMPA

“Ogni 21 giugno, dal 1982, nel giorno del solstizio d’estate, nel mondo si celebra la
Festa della Musica”. Si legge nella nota a fi9rma del vice presidente della Pro Loco di Avezzano, Ilio Leonio.
“Anche ad Avezzano si propone, per il secondo anno, la Festa della Musica per
l’Ambiente, che in questo 2024 è dedicata alle Bande Musicali.
Si tratta di un evento promosso dal Ministero della Cultura, dalla Commissione
Europea, dal Dipartimento per le Politiche Giovanili, dal Servizio Civile Universale e
dall’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica con media
partner Rai.
L’Associazione Culturale “Maxima Entropia”, attiva dal 2017 con la direzione artistica
della pianista Claudia Scatena, e la Pro Loco di Avezzano propongono
un’interessante concerto/maratona musicale presso l’Aula Magna del Liceo
Classico “A. Torlonia”, a partire dalle ore 16.30, che vedrà il coinvolgimento di oltre
20 musicisti provenienti dal Centro Italia.
Inoltre, quest’anno, grazie alla cooperazione con l’Amministrazione Comunale e la
Tekneco, la città di Avezzano è stata individuata ed inserita dall’organizzazione
nazionale nel circuito delle 20 città – una per ogni regione – dove, in concomitanza
con l’evento relativo alla Festa della Musica, verrà allestito, nel portico del
“Torlonia”, un corner informativo sui RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed
Elettroniche), e un punto di raccolta dove sarà possibile smaltire piccoli
elettrodomestici.
Nell’ambito dell’evento verrà riservata una particolare attenzione agli strumenti a
fiato e verrà presentato, da Francesca Piccone, musicologa e curatrice del volume,
e Antonio Socciarelli, editore, il volume “Bande musicali in Abruzzo e al Centro-Sud:
Storie, Pratiche, Ricreazioni” (Kirke, 2023), promosso, patrocinato e finanziato dalla
Pro Loco di Avezzano.
Una grande festa all’insegna della valorizzazione delle diversità dei generi musicali,
dell’espressione di tutti i musicisti professionisti ed amatori e della gratuità, che
persegue il solo unico scopo di portare musica dappertutto”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Centro fieristico, Savini replica a Di Berardino

“Gli esponenti comunali o non hanno ricevuto la nota o ne faticano a comprendere il contenuto”
Redazione IMN

Trasacco, raccolta fondi per la Ricerca sulla Sma

Il motto di quest'anno è: "Tutta un'altra Sma"
Redazione IMN

Confcommercio: “Paghiamo elettricità +70% rispetto a Francia”

Famiglie perdono 77 miliardi di potere di acquisto
Redazione IMN