INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Fondi FSC, Fd’I: “Sapzio ai siti archeologici”

Leonardo Scimia, capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio comunale dell’Aquila: "Questo intervento saprà dare uno slancio turistico alla frazione di Bagno e rafforzare la candidatura dell’Aquila a Capitale della cultura italiana del 2026"

Con la firma dell’accordo per lo sviluppo e la coesione, con il quale all’Abruzzo arriverà mezzo miliardo di euro in più rispetto alla precedente programmazione, è ormai ufficiale anche il finanziamento che consentirà la ripresa degli scavi dell’Antica Forcona, a Civita di Bagno.

Lo afferma Leonardo Scimia, capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio comunale dell’Aquila.

Il progetto, proposto dal Ministero dalla Cultura, servirà a definire l’area archeologica, gli scavi, i restauri e alla realizzazione di un sistema di copertura ai fini della valorizzazione e della fruizione con l’aumento dell’accessibilità del complesso monumentale per un importo complessivo di 2,6 milioni di euro”.

Rivolgo la mia gratitudine al presidente della Regione Marco Marsilio”, prosegue Scimia, “che non ha esitato ad accogliere questa proposta fortemente voluta dal MiC, dalla comunità dell’intera frazione e dal Comune dell’Aquila.

Questo intervento saprà dare uno slancio turistico alla frazione di Bagno e rafforzare la candidatura dell’Aquila a Capitale della cultura italiana del 2026, conclude Scimia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Trasacco “Paese del sorriso”, il festival del buonumore

Workshop, spettacoli, artisti di strada nazionali e internazionali per una tre giorni all'insegna ...
Redazione IMN

Università svelate, porte aperte all’UnivAQ

Prima Giornata nazionale delle università italiane
Alessia Centi Pizzutilli

Il Paterno esce dal silenzio: arriva Nicola Della Penna

Redazione IMN