INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV Sport

Giro Italia Ciclocross, al via preparativi a Ovindoli

Valida come apertura del Lazio Cross CX Folcarelli Team

«Torniamo in Abruzzo e troviamo gente speciale con le braccia spalancate, pronte ad accoglierci. Qui il Giro d’Italia Ciclocross troverà uno scenario spettacolare – commenta Fausto Scotti, presidente del Comitato Organizzatore – e il percorso che abbiamo disegnato metterà alla prova gli atleti tutto tondo, dalla preparazione atletica a quella squisitamente tecnica. Sarà un percorso che tutti gli amanti di questa disciplina non potranno perdersi per nulla al mondo. Chi tre anni fa era a Cantoira, in Piemonte, ricorderà benissimo le emozioni di una gara in pieno centro cittadino. Noi siamo prontissimi a regalarvi quelle stesse emozioni e molto di più. Sarà un weekend indimenticabile, per il quale un ringraziamento speciale va ad un autentico monumento del ciclismo Italiano Umberto Di Giuseppe, amico di mio padre Romano e scopritore di grandi talenti del ciclismo mondiale».
Il vicino confine con la regione Lazio consentirà alla tappa di Ovindoli di essere anche la grande apertura del Lazio Cross Trofeo Romano Scotti Folcarelli Team, coordinato dal plurititolato master Massimo Folcarelli, attivo su più livelli nella preparazione dei più piccoli e nell’organizzazione di gare di alto livello in tutto il Lazio e dintorni. Una speciale sinergia, quella tra il Folcarelli Team e l’ASD Romano Scotti, nata ormai tanti anni fa e consolidata dal reciproco rapporto di stima e fiducia, concretizzatisi nella dedicazione a Romano Scotti, pioniere del ciclocross laziale, nel nome del trofeo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Attentato a Berlino, la ragazza italiana dispersa forse è sulmonese

Redazione IMN

Neuromed a Celano: a metà aprile il piano industriale

Verso la metà del mese corrente, verrà presentato il nuovo Piano Industriale per la struttura ...
Redazione IMN

Virus in Abruzzo: oggi segnalati +152 positivi

I dati aggiornati ad oggi, 2 settembre. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. Ancora un ...
Redazione IMN