INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Gli studenti dell’ “Argoli” premiati a Benevento

I ragazzi hanno portato a termine il progetto "Impresa in azione" e sono stati premiati come una delle migliori start up realizzate sui temi del turismo sostenibile

COMUNICATO STAMPA

Gli studenti dell’ITET “A. Argoli” di Tagliacozzo, unici in Abruzzo, hanno portato a termine il progetto formativo “Impresa in azione”, un’attività internazionale unica, realizzata in collaborazione con la Micron Foundation, grazie anche al prezioso supporto del site manager Micron di Avezzano, Claudio Mari.

Oggi a Benevento si è svolta la cerimonia di premiazione finale degli Istituti di Campania, Abruzzo e Basilicata coinvolti nel progetto e gli studenti dell’ITET “A. Argoli” sono stati premiati come una delle migliori start up realizzate sui temi del turismo sostenibile, della valorizzazione e della promozione del territorio.

Il progetto è stato realizzato da Junior Achievement, la più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all’educazione economico-imprenditoriale dei più giovani, ha coinvolto gli studenti e i docenti attraverso una piattaforma dedicata e incontri di formazione con il mondo dell’imprenditoria.

Siamo molto orgogliosi per il riconoscimento ottenuto dai nostri studenti” spiega la Dirigente Scolastica Clementina Cervale, “frutto del lavoro dei docenti che sono sempre disponibili a ingaggiare nuove sfide formative! Ma siamo anche orgogliosi che il contributo che il nostro Istituto offre al territorio, al suo sviluppo turistico e alla sua valorizzazione culturale, sia stato riconosciuto da un’organizzazione internazionale così prestigiosa”.

ì

Altre notizie che potrebbero interessarti

A24-A25, Liris: “Stop aumento pedaggi vittoria di tutti”

Senatore abruzzese esprime soddisfazione dopo l'annuncio del ministro Salvini
Redazione IMN

Aret: la Cassazione annulla la condanna di prescrizione per l’aquilano Petrilli

Redazione IMN

Calcio, Settimio Colangelo è il nuovo Presidente del Capistrello

Il manager dello spettacolo al timone della società rovetana
Redazione IMN