INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Guarito clinicamente il secondo contagiato di Canistro

L'uomo, di 56 anni, aveva contratto il Coronavirus mentre era all'Estero. Tutti e due i tamponi effettuati hanno dato esito negativo. Il paziente è guarito clinicamente.

E’ l’Amministrazione, capeggiata dal sindaco Angelo Di Paolo, a rendere nota la bella notizia. Il 56enne di Canistro, secondo caso di contagio per il Comune marsicano, è ufficialmente guarito dalla malattia del Covid-19.

I due tamponi ultimi effettuati hanno dato entrambi esito negativo: non è affetto più dal SarsCov2. La squadra amministrativa esprime le più vive felicitazioni per la guarigione del loro concittadino. Ora, a Canistro, non ci sono più casi di contagio; il paese della Marsica ha sconfitto definitivamente il virus.

Il cittadino già esce di casa ed ha ripreso a vivere normalmente.

Il 56enne aveva contratto il virus fuori dai confini nazionali: il tampone positivo lo aveva effettuato in Perù. Il sindaco dichiara: “Siamo felici che il nostro concittadino sia guarito. Ricordo a tutti, comunque, che l’emergenza pandemia non è ancora finita. Tiriamo un sospiro di sollievo, ma occorre massima serietà: continuano a rispettare le regole”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Nove anni da quel 6 aprile 2009: il sisma dell’Aquila e le vittime onorate nel giorno del ricordo

Alice Pagliaroli

Scomparsa Falconio, Liris: “Politico d’altri tempi”

Il cordoglio dell'assessore per la scomparsa dell'ex presidente della Regione
Redazione IMN

Autostrade: incidenti, interviene Sottanelli (Azione)

"Ancora un morto sull'A14, quando interverrà Salvini?"
Roberta Maiolini