INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

I camionisti festeggiano il Natale: la cena dei girasterzi

Cena di fine anno a Castellafiume, tra risate, motori e camion 'accesi' e agghindati per il Natale. 200 camionisti anche da fuori Regione si sono dati appuntamento nella Marsica per salutare il vecchio e il nuovo anno.

Chilometri percorsi dal Nord al Sud Italia, motori sempre accesi e motrici sempre addobbate a festa che affrontano con grinta e con coraggio la strada. Ieri sera, più di 200 camionisti da tutta la Marsica si sono dati appuntamento, come ogni anno, a cena, per salutare il vecchio anno e iniziare con lo spirito giusto il nuovo anno.

Una tradizione incominciata all’incirca 10 anni fa che, però, ha fatto registrare nel tempo sempre più successo, affetto e presenze. Alla fine, in 200 partecipanti si sono scambiati gli auguri per il Natale 2022.

Con una ciliegina sulla torta in più: tra i 200 invitati alla cena al Ristorante Bellavista di Castellafiume, anche tanti colleghi da fuori Regione, come dal Lazio, dalla Regione Toscana e addirittura dalla Sicilia.

Una rimpatriata in piena regola: una famiglia estesissima quella dei camionisti che, in verità, ha pochissime e rare occasioni per incontrarsi tutta intera a pranzo o a cena. I conducenti di camion, difatti, viaggiano sempre, tutti giorni e tutto l’anno, ma, ieri sera, hanno detto di sì ad un evento unico nel suo genere su panorama nazionale.

Tra gli argomenti affrontati a tavola, tra piatti di pasta fumante e dell’ottimo vino, anche il caro-benzina che ha messo in crisi tutta la categoria durante i mesi scorsi, con il gasolio schizzato a 2 euro. Però, il popolo degli autisti di camion, nonostante le difficoltà, non si è fatto mai scoraggiare.

La cena tra camionisti è una tradizione che nasce proprio nella Marsica: una specie di record che non ha eguali in nessuna parte d’Italia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pescara, rubano un’auto sul lungomare: due giovani sedicenni bloccati dalla polizia

Redazione IMN

Rissa a L’Aquila, spunta un coltello

Lite per futili motivi tra tre cittadini stranieri, uno ferito alla bocca, ma nessuno in modo grave
Redazione IMN

Ferrovia, “centrodestra rema contro treno veloce”

Ferrovia, Io sto con Avezzano e Avezzano al Centro: il Cdx rema contro il treno veloce
Redazione IMN