INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Il 10 dicembre si mobilitano i circoli del PD in Abruzzo

Il 10 dicembre si mobilitano i circoli del PD in Abruzzo: entra nel vivo il Congresso Costituente

Si terrà sabato 10 dicembre la mobilitazione dei circoli del Partito Democratico in Abruzzo per il tesseramento del 2022 e per il sostegno alle proposte del centrosinistra per l’Abruzzo e per l’Italia. La mobilitazione rappresenta una tappa importante del percorso congressuale costituente del partito nazionale. E’ già partita la consultazione pubblica rivolta a tutte le iscritte e gli iscritti al percorso costituente, che si svolgerà in modalità online, attraverso il documento “Bussola”.

Sono inoltre state convocate in Abruzzo le prime assemblee di discussione in sul Congresso Costituente: il 9 dicembre a Sulmona, ore 18.00, al Cinema Pacifico; l’11 dicembre 2022 a San Giovanni Teatino, ore 18.00, l’Assemblea regionale dei Giovani Democratici; il 19 dicembre 2022 a Pescara, ore 18.00, al Comitato Elettorale in Piazza Unione.

La sintesi dei risultati dei confronti nelle varie modalità sarà trasmessa al Comitato Costituente per la stesura del “Manifesto dei valori e dei princìpi” del nuovo PD che verrà proposto all’Assemblea Costituente nazionale del 20-22 gennaio 2023. Seguirà, entro il 27 gennaio 2023, la presentazione delle Mozioni congressuali e delle candidature.Tra il 27 gennaio ed il 12 febbraio 2023 si confronteranno in merito alle Mozioni i Circoli e le/gli iscritti/e del Partito Democratico (iscritti all’anno 2022). Il 19 febbraio 2023 si terranno le primarie aperte a tutte e tutti per la scelta del/della Segretario/a del nuovo Partito Democratico

Altre notizie che potrebbero interessarti

Questura Pescara piange Domenico Fanciulli

Un punto di riferimento per la Squadra Mobile anche dopo essere andato in pensione
Redazione IMN

Cinese accusata di contrabbando: assolta

La donna era accusata di contrabbando doganale ed elusione dal pagamento IVA
Redazione IMN

Camionista altera il cronotachigrafo, multa salatissima e sospensione della patente

Alice Pagliaroli