INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Il linguista Sabatini al “Serpieri”

L'ospite ha incontrato i giovani studenti dell’Istituto Superiore Tecnico e Professionale Agrario

Si è svolto lunedì 20 novembre, presso l’Aula Magna dell’Istituto Superiore Tecnico e Professionale Agrario “Arrigo Serpieri” di Avezzano, un emozionante incontro con il Professor Francesco Sabatini, linguista, filologo e lessicografo di fama internazionale, attualmente Presidente Onorario dell’Accademia della Crusca, di cui è stato Presidente dal 2000 al 2008.

L’illustre ospite, accompagnato dal Presidente dell’associazione “Una storia… Tante Storie” di Celano, il professor Abramo Frigioni, è stato accolto dal Dirigente Scolastico, Francesco Di Girolamo, e da tutto il personale della scuola, con orgoglio e profonda ammirazione. Durante l’incontro il Professore, originario di Pescocostanzo, ha dialogato con docenti e studenti mettendo in evidenza il ruolo fondamentale che la lingua italiana riveste e deve rivestire nella crescita e nello sviluppo di ogni individuo. I ragazzi hanno ascoltato le parole del linguista con attenzione e partecipazione, ponendo anche domande sull’origine di alcuni detti popolari, sull’importanza della lingua italiana, in un’epoca dominata dai social, e sul valore della scuola.

È a scuola che imparate a leggere e a scrivere – ha detto il Professore rivolto agli studenti – è qui che state vivendo l’età più bella, in cui dovete apprendere gli strumenti che vi serviranno per essere un giorno autonomi e capaci di produrre; inoltre, vi state preparando ai primi amori, quelli che vi permetteranno di conoscere a fondo l’altra persona e vi faranno diventare adulti”.

Il linguista ha poi ribadito quanto sia utile, anzi necessario, tra i giovani, avvicinarsi alla lettura per acquisire quella proprietà di linguaggio che permette ad ognuno di distinguersi dagli animali e di potersi esprimere in modo chiaro e sensato: “un libro – ha aggiunto il Professore – è come una persona che vi informa su come si agisce, come si cresce, come si affronta la vita stessa”.
Sabatini si è rivolto anche ai docenti, ringraziandoli per il lavoro che svolgono quotidianamente con i ragazzi e ricordando loro quanto sia preziosa e necessaria la formazione continua. A conclusione dell’incontro, sugellato da applausi fragorosi, il Professore ha ricevuto in omaggio i prodotti realizzati dall’Istituto Serpieri.

COMUNICATO STAMPA

Altre notizie che potrebbero interessarti

San Marco Industrial annuncia 50 licenziamenti

Sindacati: "Primi tagli anche in Abruzzo, lavora in automotive"
Redazione IMN

Coronavirus, LFoundry dona materiale indispensabile agli operatori sanitari

Un gesto di estrema generosità. E' stato donato materiale utile per coloro che si trovano, adesso, ...
Redazione IMN

Marianna Scoccia positiva al Covid-19

Positivi anche i due figli del consigliere regionale
Redazione IMN