INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica

Indagini Cogesa, Alfonso D’Alfonso: “Sacro il diritto alla salute”

Regionali, candidato consigliere: "Per Abruzzo Progressista e Solidale, la salute viene sempre prima, sempre e comunque"

COMUNICATO STAMPA

 

Il coordinatore regionale di Demos Abruzzo Alfonso D’Alfonso, candidato al Consiglio Regionale dell’Abruzzo con la lista Abruzzo Progressista e Solidale, accoglie con soddisfazione la richiesta avanzata dal Comune di Sulmona all’Istituto Superiore della Sanità per condurre un’indagine epidemiologica nel comprensorio dell’impianto di smaltimento rifiuti del COGESA.

Per noi, il diritto alla salute è sacro e viene prima di ogni altra considerazione. Siamo al fianco di coloro che legittimamente chiedono tutela, come garantito dalla Costituzione. Le dichiarazioni del vertice tecnico del COGESA sono gravose, prive del necessario supporto scientifico, contrariamente certificato dalla relazione dell’ARTA che ha evidenziato numerose e importanti criticità dell’impianto.

Non possiamo accettare la posizione pilatesca assunta dalla ASL, che si nasconde dietro la mancanza di fondi per intervenire direttamente. È vergognoso che i consiglieri regionali della destra trovino 17 milioni di euro per la campagna elettorale, mentre non ci sono fondi per tutelare la salute messa a rischio da un’azienda di proprietà dei comuni.

Come ci siamo impegnati a fare con il Professore D’Amico, saremo sempre al fianco delle popolazioni e degli enti locali per evitare disastri ambientali che colpirebbero principalmente i più deboli, gli indifesi e coloro che risiedono nell’area interessata.

Per Abruzzo Progressista e Solidale, la salute viene sempre prima, sempre e comunque.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Interventi a favore del Consorzio di Bonifica, “Ossigeno in arrivo”

Più di 770 mila euro al Consorzio di Bonifica Ovest per spese sostenute e rincaro energia. Lobene: ...
Redazione IMN

L’Aia dei Musei presenta ‘Tracce preziose della città perduta’ e ‘I love Abruzzo, il gioiello’ di Montaldi

Redazione IMN

Undici Comuni per il progetto “In Mostra”

appuntamento questa sera, 25 agosto, nella suggestiva cornice del Castello di Beffi
Redazione IMN