INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV Sport

L’Aquila in D, le congratulazioni del sindaco Biondi

"Grande perseveranza di tifosi e società"

l'aquila calcio

“Desidero esprimere le più sincere congratulazioni, a nome dell’intera municipalità e mie personali, per il risultato conquistato oggi dall’Aquila calcio che proietta matematicamente la squadra in serie D“.

Lo afferma il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, dopo che i rossoblù oggi hanno conquistato la serie D con tre giornate d’anticipo.

“In questa occasione di festa per la città – ha detto il primo cittadino – mi piace ricordare gli sforzi compiuti dal sodalizio che hanno consentito di riconquistare un ruolo di prestigio nel panorama calcistico dopo anni di impegno in cui, se c’è una cosa che non è mai mancata, è stata la perseveranza”.

“La perseveranza dei tifosi e di chi, con umiltà, si è speso a favore della squadra, ricostruendo dalle fondamenta una realtà che, oggi, rappresenta anche un grande valore sociale, come dimostra l’impegno su più fronti a favore della comunità, anche al fianco dei più bisognosi”.

“Alla società – ricorda Biondi – è stata affidata la gestione dello stadio ‘Gran Sasso-Acconcia’ e nella nostra città, a differenza di molti altri casi, è stato stretto un autentico patto di pari dignità tra l’amministrazione e la squadra in cui nessuno è subalterno ad altri ma si collabora per la crescita dello sport sono stati elaborati progetti comuni, come quello che ci ha consentito di accedere a ingenti fondi a valere sul Pnrr per la riqualificazione della struttura”.

“Tanta strada, insomma, è stata fatta dal 2018, quando la mancata iscrizione in serie D aprì le porte alla Prima categoria – sottolinea il sindaco – ma oggi possiamo guardare con ottimismo alla realtà rossoblù, in salute dal punto di vista economico, con un settore giovanile fervido e, appunto, uno stadio in funzione e con un progetto ambizioso. Ora la ciliegina sulla torta, con la vittoria contro il Capistrello che apre la strada al ritorno in serie D”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Romano e Rotellini su CTGS

"Sempre al fianco dei lavoratori"
Roberta Maiolini

Restare a Celano da oggi conviene con il surplus di ‘Resto al Sud’

Gioia Chiostri

Arrestato 41enne pregiudicato di Luco dei Marsi

L'uomo è stato condannato a un anno e quattro mesi per furto aggravato
Redazione IMN