INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Napoli Calcio, Marsilio: “Vi aspettiamo a braccia aperte”

"Potenziare l'impiantistica sportiva anche nell'ottica di ospitare eventi legati ad altre discipline sportive"

“Vi aspettiamo a braccia aperte in Abruzzo”. Con queste parole il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, ha concluso il suo intervento nel corso della conferenza stampa che, ieri pomeriggio, si è svolta a Napoli, a palazzo Petrucci, e che ha visto la partecipazione del presidente del Napoli Calcio, Aurelio De Laurentiis e del sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso.

Castel di Sangro sarà, infatti, anche quest’anno, dal 28 luglio al 12 agosto, sede della seconda parte del ritiro precampionato dei neo campioni d’Italia. “Durante la presentazione dello scorso anno – ricorda Marsilio – quando il presidente De Laurentiis parlò di scudetto, diversi esponenti della carta stampata espressero più di qualche perplessità soffermandosi, invece, su qualche partenza di lusso più che sulle reali potenzialità della squadra di mister Spalletti”.

“E invece – prosegue il Presidente – non solo lo scudetto il Napoli lo ha vinto sul serio ed alla grande ma la cosa esaltante per noi è che in tantissimi hanno scoperto le bellezze di Castel di Sangro e dell’Abruzzo intero. Tanto è vero – ha aggiunto – che questo ha suscitato anche l’interesse di altri importanti realtà sportive. Il che ci spinge a potenziare l’impiantistica sportiva anche nell’ottica di ospitare eventi legati ad altre discipline sportive“.

“Cosa che riusciremo a fare, -spiega il Presidente – attraverso l’utilizzo dei fondi sviluppo e coesione (FSC) legati alla programmazione 2021-2027. In ogni caso, – sottolinea Marsilio – si tratta di una operazione di promozione turistica estremamente importante per l’Abruzzo. D’altronde, avere la possibilità di ospitare per due settimane i campioni d’Italia ci inorgoglisce non poco. L’augurio al Napoli è quello di continuare a mietere successi su larga scala mentre il nostro auspicio è quello di ospitare anche quest’estate decine di migliaia di turisti campani che, dopo le restrizioni legate al covid, potranno finalmente godere appieno delle nostre bellezze naturalistiche e delle nostre prelibatezze gastronomiche”.

“Ma c’è di più – anticipa il presidente – grazie ad un’intesa con la Fondazione Ferrovie dello Stato, che gestisce la linea del treno storico che da Sulmona arriva fino a Roccaraso, la cosiddetta Transiberiana d’italia, saranno organizzati treni speciali che porteranno tifosi e turisti da Roccaraso, la seconda stazione ferroviaria più elevata d’Italia, a Sulmona da dove, grazie alla collaborazione di Tua, la società di autotrasporti regionale, si potrà raggiungere in pullman Fossacesia per ammirare la Costa dei trabocchi e poi tornare in pullman a Castel di Sangro”.

Tuttavia, il presidente Marsilio ha spaziato anche su altri fronti confermando che “l’Abruzzo si candida a tornare set cinematografico di prim’ordine essendosi conclusa positivamente la partita legata alla Film commission regionale. A breve verrà pubblicato il primo bando -conclude Marsilio -che metterà a disposizione delle produzioni cinematografiche i primi due milioni di euro“.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Vitruvio Pollione: scambio internazionale in Germania

L'obiettivo principale del viaggio è stato quello di promuovere e condividere buone e innovative ...
Redazione IMN

Perdonanza, presentati i nuovi figuranti: sono 3 artisti

Tre artisti in linea con la candidatura dell’Aquila a Capitale italiana della cultura 2026. La ...
Redazione IMN

Biondi incontra Musumeci: “Ho rappresentato esigenze dell’Aquila”

"Un'occasione per illustrare lo stato dell'arte sulla ricostruzione e dei programmi attuati per ...
Redazione IMN