INFO MEDIA NEWS
NEWS Senza categoria SLIDE TV Sport

Nuoto, campionati italiani: 17 atleti della Pinguino

"Siamo orgogliosi di queste qualificazioni meritate e conquistate con l’intenso lavoro degli atleti e dello staff tecnico"

La scuola federale Pinguino Nuoto di Avezzano sforna grandi talenti e a certificarlo è la partecipazione ai campionati italiani di Riccione di ben 17 atleti, 13 del sincronizzato e 4 di nuoto; partecipazione meritata sul campo grazie ai punteggi ottenuti alle gare preliminari.

Insieme all’allenatrice Francesca Sabatini e al tecnico Valeria Franchi, sono partite per il Campionato nazionale invernale categoria Juniores le prime quattro ragazze della squadra di nuoto artistico; tra loro ci sono Dalila De Foglio, Sophie Cecala, Sofia Alfonsetti e Francesca Bove. Subito pronto il solo della Alfonsetti che si esibirà proprio oggi sulle note di “Bloody Mary” della serie Mercoledì e nella giornata di sabato tutte e quattro le atlete parteciperanno agli obbligatori.

Alle gare delle Juniores seguiranno quelle delle altre categorie per cui sono pronte a partire altre 9 atlete della società Pinguino.

La prossima settimana sarà la volta dei 4 atleti di nuoto, tra cui Giorgia Fabiani impegnata, per la sezione femminile dal 31 marzo al 2 aprile, nei 50 metri e 100 m stile libero, nei 50 e 100 metri rana e nei 200 m misto.

Dal 3 al 5 aprile al via la sezione maschile con Nicolò Olivieri che gareggerà nei 100 m, 200 m farfalla e 400 m misto, Gabriele Evangelista nei 50 m e 100 m stile, 100 m e 200 m farfalla e 100 m dorso e Federico Giffi nelle gare 100 m e 200 metri rana. Gli atleti saranno accompagnati dall’allenatore capo, Mario Paris che insieme al coach Daniele Galliani segue i ragazzi durante tutto l’anno.

“Siamo orgogliosi di queste qualificazioni meritate e conquistate con l’intenso lavoro degli atleti e dello staff tecnico che dimostra la qualità della nostra scuola federale – dichiarano i vertici della Pinguino – un grande in bocca al lupo ai ragazzi e un ringraziamento anche al preparatore atletico Alfredo Forte, all’osteopata Gianmarco De Santis e al nutrizionista”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Contrasto alla droga: controlli a scuola a Tagliacozzo

Redazione IMN

Il Pescara saluta Tarciso Burgnich

La 'Roccia' guidò il Delfino nel 2001 in quella che fu la sua ultima panchina
Redazione IMN

La Russia chiude le attività lavorative per 9 giorni

Dal 30 ottobre al 7 novembre scatta la chiusura.
Redazione IMN