INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS SLIDE TV

Shoah: all’Univaq incontro con Bruno Maida

Lo storico dell'Università di Torino affronterà un aspetto specifico della persecuzione razziale, quello che ha coinvolto l'infanzia ebraica tra il 1938 e il 1945.

Anche quest’anno, l’Università degli Studi dell’Aquila celebra il “Giorno della Memoria”; stavolta lo fa ospitando un incontro con Bruno Maida, storico presso l’Università di Torino, autore di saggi fondamentali sulla Shoah, tra i massimi esperti di storia della società nel periodo fascista.

Maida ci parlerà di un aspetto specifico della persecuzione razziale in Italia, quello che ha coinvolto l’infanzia ebraica tra il 1938 e il 1945.

Raramente ci si è soffermati a riflettere su cosa abbiano significato quei tragici sette anni per i bambini italiani: in dialogo con Simona Troilo, docente di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Scienze umane, Bruno Maida ci aiuterà a ripercorrere i tratti essenziali di quella dolorosa vicenda in equilibrio tra racconto divulgativo e ricostruzione storiografica.

L’incontro si terrà oggi, mercoledì 27 gennaio, a partire dalle ore 18 e sarà aperto al pubblico.

Per partecipare in modalità interattiva su piattaforma Teams (riservato al personale e agli studenti e studentesse dell’Università degli Studi dell’Aquila) iscriversi al team con il codice: 53kmw4r

Per partecipare alla diretta streaming: https://www.univaq.it/live

Altre notizie che potrebbero interessarti

Certificato verde anche per colf, sì nei Tribunali

Chi è senza, però, non può essere licenziato. Ecco le misure del nuovo decreto approvato. La misura ...
Gioia Chiostri

Antonello Loreto presenta il suo nuovo romanzo

Modera l'incontro la giornalista Roberta Maiolini. Ingresso libero
Redazione IMN

Celano: finisce contro il muro e scappa via

In corso gli accertamenti dei Carabinieri
Redazione IMN