INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Opi: dipendenti Hotel in quarantena, piano anti-Covid attivato

In una struttura alberghiera tra Opi e Villetta Barrea, nella serata di domenica scorsa, sono stati individuati 2 positivi, tra i dipendenti, con test rapido. Subito attivata la procedura di sicurezza. L'Hotel è stato chiuso per la sanificazione: si è in attesa dell'esito dei tamponi molecolari. 30 dipendenti in quarantena.

Domenica sera la scoperta di due positività tra i dipendenti di una struttura alberghiera sita tra Opi e il Comune di Villetta Barrea, nella Val Fondillo.

Un focolaio in Hotel – verificatosi esclusivamente tra i dipendenti e che è stato confermato dall’esito di test antigenici effettuati al personale lunedì mattina – ha fatto chiudere la struttura anzitempo, con l’intento di circoscrivere subito la situazione Covid. In tutto sono emersi 6 casi di positività al virus su 30 persone, tra coloro che operano e lavorano in albergo.

Per questo motivo è stato immediatamente attivato il piano di sicurezza anti-Covid relativo: l’Hotel è stato chiuso temporaneamente, per permettere di effettuare la sanificazione dei locali e, ai dipendenti, di trascorrere la quarantena, in attesa anche del responso del test molecolare, organizzato dalla Asl.

“I due casi sono stati scoperti perché uno dei due positivi, tra l’altro due ragazzi che comunque stanno bene, aveva manifestato un po’ di raffreddore. Per precazione, si è sottoposto al test antigenico. La maggior parte dei dipendenti è tutta vaccinata, di fatti i contagiati non hanno avuto conseguenze spiacevoli e nessuno è stato ricoverato in Ospedale. Sono tutti giovani i lavoratori”, così il sindaco di Opi, Antonio Di Santo, ascoltato dalla nostra Redazione.

Lunedì mattina, quindi, è stato attivato uno screening a tappeto. “La tempestività dell’azione è stata davvero risolutiva. C’è da dire che il focolaio è circoscritto e non è di grosse dimensioni. Inoltre, – conclude il sindaco – la sanificazione è già avvenuta e l’Hotel, non appena la situazione rientrerà nella normalità, potrà ripartire a dovere con l’accoglienza dei clienti su base settimanale”. Per ora, la struttura è stata chiusa una sola settimana.

Tra i clienti dell’Hotel, non è emersa alcuna positività.

Altre notizie che potrebbero interessarti

“Non si può essere un po’ incinta”: scoppiano il caso e la polemica

Il consigliere UdC Marianna Scoccia: "Sono io che chiedo scusa alle donne per le tristi espressioni ...
Redazione IMN

Trasacco, Ippoliti parla di blitz ma Quaglieri smentisce

La consigliera di minoranza di Trasacco, a sostegno della candidatura di Giovagnorio per la ...
Gioia Chiostri

Inviato Speciale Rai Radio 1, si parla di USRC

Puntare alla rigenerazione del territorio
Redazione IMN