INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Ortucchio, lite in strada con accoltellamento

Un uomo del '79 finisce ricoverato in Ospedale in prognosi riservata. Litigio fra compaesani degenerato in aggressione fisica; nessun precedente penale "sulle spalle" dell'accoltellatore, un uomo del '49. Sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione.

Non è in pericolo di vita – anche perché la lama del coltello non ha toccato gli organi vitali – ma è comunque ricoverato in prognosi riservata un uomo di 42 anni, di Ortucchio che, oggi, in strada, a seguito di un litigio avvenuto poco prima dell’orario del pranzo, è stato accoltellato al fianco destro da un suo compaesano. L’accoltellatore ha 72 anni ed è stato denunciato dai Carabinieri intervenuti, della locale stazione, per lesioni.

La lite, scoppiata per futili motivi, ad un certo punto ha preso una piega grave ed è degenerata nell’aggressione fisica: l’anziano ha tirato fuori dalla tasca il coltello – arma bianca che ancora non è stata ritrovata dai militari – e lo ha colpito sul fianco destro.

Una volta accoltellato e finito a terra, l’uomo aggredito è stato soccorso dai sanitari del 118 che lo hanno dapprima trasportato a Pescina, nel PPI, dove è stato medicato e poi, a bordo dell’ambulanza, trasferito all’Ospedale di Avezzano, dove è stato ricoverato in prognosi riservata.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pugilato: a Celano una manifestazione per ricordare Ermanno Piccone

Si terrà domenica 5 maggio al palasport di via della Torre.
Redazione IMN

VIDEO. Sciopero all’ex Fiamm di Avezzano, Fegatelli: «Questa realtà deve essere un punto di (ri)partenza per l’interno territorio marsicano»

Gioia Chiostri

Celli fa tappa a Fontecchio con “Trilogia della cicatrice”

Poeta esplora la tematica del rapporto che affligge padre e figlio
Redazione IMN