INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV Sport

Pallamano: Italia-Bulgaria a Chieti

Nazionale femminile affronta la Bulgaria domenica sera

Domenica 6 novembre alle 18.30, ne ‘La Casa della Pallamano’ di Chieti, la nazionale femminile di pallamano affronterà la Bulgaria per il ritorno del primo turno di qualificazione – successo 26-19 a Varna all’andata – ai Campionati Mondiali 2023 di Danimarca, Svezia e Norvegia.

L’evento, che sarà trasmesso in diretta su Sky Sport, è stato presentato al Foyer del Teatro Marrucino di Chieti.

All’incontro hanno preso parte il vicepresidente federale, Gianni Cenzi, e l’assessore comunale allo Sport, Manuel Pantalone. Sono stati presentati anche il Supercoppa Day e le qualificazioni ai Mondiali U21 maschili, altri due grandi appuntamenti che porteranno la grande pallamano italiana e internazionale al centro tecnico federale.

In particolare la Supercoppa maschile e femminile si svolgerà il 21 dicembre e vedrà impegnate in campo Conversano-Raimond Sassari da una parte, Brixen Südtirol-Jomi Salerno dall’altra. La corsa ai Mondiali U21 andrà in scena invece tra 6, 7 e 8 gennaio. Oltre all’Italia, in campo Croazia, Montenegro e Israele nel girone degli azzurri e Polonia, Norvegia e Repubblica Ceca nel raggruppamento a tre squadre.

“Siamo sempre felici di essere a Chieti perché qui ci sentiamo a casa – ha detto Cenzi – e perché conosciamo bene la collaborazione tra la Federazione e l’amministrazione comunale. Non dimentichiamo che qui grazie al Campus Italia è arrivata la Serie A Gold, con le squadre più forti d’Italia in campo. Tutto però comincia domenica con un grande evento legato alle azzurre, alla nostra Nazionale femminile: le ragazze con la loro vittoria in Bulgaria hanno creato le condizioni per un risultato importante e per un fine settimana da protagoniste”.

Il tecnico azzurro Giuseppe Tedesco. “Per noi era importantissimo vincere in Bulgaria: come Nazionale senior non giocavamo da molto tempo, da oltre un anno e mezzo, per cui ripartire con un risultato favorevole era fondamentale. Adesso c’è grande carica e grande voglia: siamo felici di tornare a giocare davanti al nostro pubblico, di farlo qui a Chieti dove ci sentiamo davvero a casa, e di avere la possibilità, dopo la vittoria, di garantirci altre due partite di alto livello nel secondo turno di qualificazione”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Via Verde Costa Trabocchi, annunciata consegna opera

Firmato accordo tra Provincia Chieti e impresa esecutrice lavori
Redazione IMN

“Meloni-Marsilio-Biondi: filiera del gioco cinico”

Il segretario regionale del PD Michele Fina si esprime sulle recenti dichiarazioni di Fratelli ...
Redazione IMN

Dj set non autorizzato: musica spenta dagli agenti

A Sulmona si sono riversati in piazza e sulle vie principali almeno 1000 tifosi azzurri per i ...
Gioia Chiostri