INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Papa: “Pregate perché finisca la guerra in Ucraina”

Papa Francesco rivolge un pensiero anche all'Etiopia e al Libano.

Papa Francesco non ha il Coronavirus

Nell’ultima giornata della sua visita apostolica, Papa Francesco ha pronunciato queste parole: “non voglio dimenticare la martoriata Ucraina. Prego e vi chiedo di pregare perché la guerra finisca”. Parlando ai vescovi, sacerdoti, religiosi e religiose della comunità cattolica locale nella chiesa del Sacro Cuore di Manama, in Bahrein, ha rivolto un pensiero anche alla situazione in Etiopia – “incoraggio tutti a sostenere” il dialogo perché ci sia “una pace duratura” – e nel Libano: “Vedendo presenti i fedeli del Libano, assicuro la mia preghiera e vicinanza a quell’amato Paese, così stanco e provato, e a tutti i popoli che soffrono in Medio Oriente“, ha detto.

Le sue parole sono state riportate dall’Ansa.it.

I cristiani non possono “far finta di non vedere le opere del male, restare nel quieto vivere per non sporcarci le mani”.

“Al contrario, abbiamo ricevuto uno Spirito di profezia per portare alla luce, con la nostra testimonianza di vita, il Vangelo”, ha sottolineato Bergoglio.

“La profezia ci rende capaci di praticare le beatitudini evangeliche nelle situazioni di ogni giorno, cioè di edificare con ferma mitezza quel Regno di Dio nel quale l’amore, la giustizia e la pace si oppongono a ogni forma di egoismo, di violenza e di degrado”, ha aggiunto.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Cgia Mestre: 8 posti di lavoro su 10 persi sono autonomi

Negli ultimi 16 mesi il numero totale delle partite Iva presenti in Italia è diminuito mediamente ...
Redazione IMN

Italia Viva: ecco l’elenco dei coordinatori abruzzesi

D'Alessandro: «Ancora indecisi su elezioni di Avezzano e Chieti»
Redazione IMN

L’Abruzzo del mare: nuovi brevetti per i cani da salvataggio

Gioia Chiostri