INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Pescasseroli: spintona i carabinieri e prende a calci la gazzella

Domenica, verso le 2 di notte, un cittadino del posto è stato fermato dai militari in pieno centro, a Pescasseroli: è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e minacce. Ora è in attesa del giudizio direttissimo.

Notte rocambolesca, tra sabato e domenica, in pieno centro, a Pescasseroli. Verso le ore 2, un uomo, con l’intento di mettersi alla guida della propria vettura, è stato fermato dai carabinieri perché in evidente stato psico-fisico alterato.

Il 56enne, però, cittadino del posto e residente proprio nel centro montano del Parco, si è rifiutato di sottoporsi all’alcol-test, dando in escandescenze e aggredendo e minacciando i due militari che lo avevano fermato.

L’uomo ha preso a calci anche la macchina dei carabinieri. A quel punto, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e per minacce. Ora si trova ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo che avrà luogo oggi, in mattinata, a Sulmona.

Il 56enne è già noto alle forze dell’ordine, per reati di altra natura.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Operazione #Scuolesicure, nuovi screening per gli studenti della città

Test gratuiti per i ragazzi. Gli studenti, prima dell’inizio delle lezioni, potranno effettuare il ...
Redazione IMN

Scoperta discarica abusiva ad Avezzano

Proprietari diffidati a bonificare e al ripristino dei luoghi
Alessia Centi Pizzutilli

L’Aquila: firmato protocollo d’intesa tra Corte d’Appello e finanzieri in congedo

Redazione IMN