INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Qualità della vita, Pescara prima in Abruzzo

Chieti ultima, ma sale di 14 posizioni

COMUNICATO STAMPA

 

Pescara al 41esimo posto della classifica nazionale e prima in Abruzzo, seguita dall’Aquila, in 54esima posizione, Teramo, 58esima, e Chieti, 61esima.

Questi i risultati per l’Abruzzo della 34esima edizione dell’indagine del Sole 24 Ore sulla qualità della vita, pubblicata oggi sul quotidiano economico.

 

Anche quest’anno l’indagine prende in esame 90 indicatori, suddivisi nelle sei macrocategorie tematiche che accompagnano l’indagine dal 1990: ricchezza e consumi; affari e lavoro; ambiente e servizi; demografia, società e salute; giustizia e sicurezza; cultura e tempo libero.

La provincia di Pescara sale di tre posizioni.

La performance migliore riguarda i medici di medicina generale, che collocano il territorio al primo posto per numero di professionisti attivi ogni mille abitanti, mentre la peggiore riguarda i furti di automobili, per cui è 92/a in classifica. Per quanto riguarda i singoli indicatori, Pescara scende al 63esimo posto per Ambiente e servizi, perdendo 32 posizioni rispetto al 2020-2021. In calo anche Affari e lavoro (66esima posizione, -18). Migliorano ‘Ricchezza e consumi’ (68esima, +2), Giustizia e sicurezza (37esima, +18), Demografia e società (12esima, +11) e Cultura e tempo libero (decima, +10).
L’Aquila, 54/a, cresce di 9 posizioni. La provincia migliora per quanto riguarda Giustizia e sicurezza, dove si posiziona decima in Italia, guadagnando 32 posizioni. Bene anche Cultura e tempo libero (43esimo posto, +18) e Ambiente e servizi (69esimo, +6).
Invariata la posizione per Ricchezza e consumi (67esimo).
Peggiorano Demografia e società (41esimo posto, -6) e Affari e lavoro (67esimo, -3).
La provincia di Teramo guadagna 10 posizioni. Ad eccezione di Giustizia e sicurezza (76esimo posto, invariato), migliorano tutti gli indicatori: Demografia e società (35esimo, +34), Ricchezza e consumi (+8), Ambiente e servizi (29esimo, +8), Affari e lavoro (53/mo, +6) e Cultura e tempo libero (39esimo, +4).
Chieti guadagna 14 posizioni. Tutti in miglioramento gli indicatori: Ricchezza e consumi (+8), Affari e lavoro (+4), Giustizia e sicurezza (+22), Demografia e società (+34), Ambiente e servizi (+1), Cultura e tempo libero (+13).

Altre notizie che potrebbero interessarti

Provincia: dal bilancio 11,5 milioni per la Marsica

Alfonsi e Giovagnorio (Marsica in Provincia): "Condivisione con bisogni ed esigenze del ...
Redazione IMN

Fonderia 2017: Uil Abruzzo propone soluzioni per accelerare il rilancio della regione

Redazione IMN

Controlli Nas ai Mercatini di Natale a Pescara

Scattata denuncia e sequestrati 300 chili di prodotti
Redazione IMN