INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Rapina gioielleria “Ranieri”: video operazione

Arrestate quattro persone tra i 40 e i 50 anni

In data odierna, personale della Squadra Mobile di L’Aquila a seguito di una complessa indagine coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo abruzzese ha tratto in arresto quattro persone tra i 40 e i 50 anni. I presunti autori sono stati indagati per aver portato a compimento la rapina a mano armata avvenuta il 27 gennaio scorso, perpetrata ai danni della gioielleria “Ranieri”. I malviventi, dopo aver sopraffatto i dipendenti sotto la minaccia di una pistola, hanno sottratto diversi orologi, di marca Rolex, Omega e Tudor per un valore di circa 100 mila euro.

Dall’immediato sopralluogo del personale delle Volanti, della Polizia Scientifica e della Squadra Mobile, è stato possibile rilevare la presenza di numerose telecamere, che hanno consentito di verificare i possibili percorsi di fuga dei rapinatori. Da questi e da pochi altri elementi di partenza gli investigatori hanno ottenuto i primi spunti per identificare i presunti autori della rapina.

Grazie alle successive analisi tecniche e alle perquisizioni autorizzate dalla Procura della Repubblica di L’Aquila, il personale della Squadra Mobile ha potuto ottenere riscontri oggettivi alle informazioni confidenziali e agli spunti forniti dalle Squadre Mobili delle province limitrofe per identificare i presunti autori della rapina e ottenere elementi a loro carico, successivamente vagliati dall’autorità giudiziaria.

Il Gip del Tribunale di L’Aquila, accogliendo le richieste del PM, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per tre indagati e gli arresti domiciliari per un quarto complice.

Nella mattinata odierna i presunti autori sono stati arrestati e condotti in carcere.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Scontro ad Avezzano, nei pressi dello stadio ‘Dei Marsi’: coinvolte due auto

Redazione IMN

Avezzano avrà una Giunta emergenziale

L'avvocato Antonio Milo rifiuta la proposta di assessorato
Redazione IMN

“Hub delle Competenze della Regione”, incontro a Vasto

Di Pangrazio: "Marsica Strategica è un incubatore di energie e di progetti"
Redazione IMN