INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Regione Abruzzo: CdM valida le leggi di marzo

Approvate quattro leggi

Quattro leggi regionali, tutte approvate dal Consiglio regionale nel mese di marzo 2023, hanno ottenuto il via libera dal Consiglio dei Ministri. Nessuna impugnativa, quindi, per la legge n. 11/2023 dedicata all’attività del CRAM (Consiglio regionale degli abruzzesi nel mondo) e che, nelle “ulteriori disposizioni”, concede un sostegno ai Comuni con popolazione inferiore a 5000 abitanti per l’attuazione di interventi finanziati dallo Stato o dalla Unione Europea.

La Regione, per fare fronte a questo impegno, attiverà un fondo di 10 milioni di euro che servirà ad anticipare eventuali somme destinate a fronteggiare le spese iniziali dei Comuni che si sono aggiudicati progetti legati al PNRR (Piano nazionale ripresa resilienza) o al FSC (Fondo per lo sviluppo e la coesione). Una volta incassati i finanziamenti nazionali o europei, le amministrazioni comunali dovranno restituire alla Regione gli importi ricevuti.

Ok dal Governo nazionale anche per la legge n.13/2023 che aveva modificato tempi e procedure dell’iter per l’istituzione del nuovo Comune di Pescara e per la n.14/2023 che detta le regole in tema di “Iscrizione dei senza dimora nelle liste degli assistiti delle Aziende Sanitarie Locali della Regione Abruzzo”.

Ultimo provvedimento a passare il vaglio governativo è la legge n. 15/2023 che ha introdotto modifiche alle norme per la riduzione del rischio sismico e sulle modalità di vigilanza e controllo delle opere e costruzioni in zone sismiche

Altre notizie che potrebbero interessarti

Riapertura annunciata PPI, ma la protesta non si ferma

Ennesimo atto di rivoluzione in programma per questa domenica, nonostante l’annunciata riapertura ...
Redazione IMN

Green Pass: “Tamponi non sono del tutto affidabili”

"Test non può essere usato in via sistematica, per costi e iter"
Redazione IMN

In zona rossa Celano, Pratola Peligna, Corfinio, Pescina e Cerchio

Escono dalle restrizioni i comuni di Capitignano, Pizzoli, Sante Marie, Prezza, San Benedetto dei ...
Redazione IMN