INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Regione, Centrosinistra: “Ingiurie in commissione”

Consiglieri di opposizione: “Febbo chieda scusa al lavoratore del Consiglio che ha offeso con toni violenti e inaccettabili per un rappresentante istituzionale”

“Offese pesantissime ai danni di un lavoratore del Consiglio, Febbo chieda scusa e faccia politica con i toni giusti”, così i consiglieri di centrosinistra su quanto accaduto oggi durante la Commissione.

“Durante la seduta il consigliere ha pesantemente redarguito un lavoratore, con parole inappropriate e, soprattutto ingiuriose – così i consiglieri dei gruppi Pd, Legnini Presidente, Gruppo Misto e Abruzzo in Comune – Piena solidarietà al lavoratore del Consiglio che è stato vittima dell’accaduto, un fatto sgradevole che ha leso l’onorabilità della persona interessata e non può passare in sordina. Per tale ragione abbiamo chiesto l’applicazione dell’articolo 55 del Regolamento del Consiglio per chiarire l’accaduto e perché arrivino scuse ufficiali da parte di Febbo che non deve mai dimenticare il ruolo che assolve, un ruolo basato sul servizio e sul rispetto, che oggi pomeriggio è gravemente mancato”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Alba Fucens, Teatro Off lancia campagna crowdfunding

Si potrà contribuire attraverso l’acquisto del singolo biglietto oppure dell’abbonamento o della ...
Redazione IMN

Screening Guardiagrele, Di Prinzio: “Risultato straordinario”

Effettuati e analizzati 4308 tamponi, di cui 10 sono risultati positivi.
Redazione IMN

Coronavirus: 212 casi e 13 morti in Abruzzo

I dati di oggi: 87 ricoverati in terapia intensiva, 48 nuovi positivi in provincia dell'Aquila
Redazione IMN