INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Salva capriolo ferito in mare, attestato a giovane

Il sindaco Di Giuseppantonio riceve il 14enne in Comune

Il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, ha consegnato un attestato a Samuel Massa, lo studente di 14 anni dell’Istituto Nautico di Ortona, che una settimana fa, mentre era a pesca in compagnia di un amico sulla via Verde della Costa dei Trabocchi, si è tuffato in mare per salvare un capriolo che, ferito dopo essere stato investito da un’auto sulla Statale Adriatica 16, annaspava dolorante in acqua.

 

“L’Amministrazione comunale di Fossacesia a Samuel Massa con stima e riconoscenza per il coraggio e l’altruismo dimostrati nel salvataggio in mare di un capriolo in difficoltà, a testimonianza di grande generosità e altruismo” – è scritto nell’attestato.

 

Samuel, accompagnato dai genitori Pasqualino Massa e Ottavia Luciani e da alcuni suoi amici, è apparso emozionato nel corso della cerimonia che ha visto la presenza anche della dirigente dell’Istituto Superiore Acciaiuoli-Einaudi di Ortona, Angela Potenza, scuola frequentata dal ragazzo.

 

“Quel che hai fatto ci dà speranza per un futuro migliore – ha sottolineato, come riporta l’Ansa, Di Giuseppantonio – perché ci sono giovani che sono capaci di fare la differenza, di trasformare la normalità in un gesto unico, di grande sensibilità e di amore. Si nota che grazie ai tuoi genitori, hai avuto una educazione basata sull’importanza dei valori, del rispetto e della consapevolezza che aiutare fa sorridere alla vita. Un grazie anche ai tuoi amici, presenti oggi alla cerimonia, ai tuoi insegnanti e alla dirigente del Nautico”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sanità, Berardinetti (Uncem): no a tagli ospedale di Tagliacozzo

"Subito più servizi per quello di Avezzano"
Redazione IMN

Cam, il Consiglio di Sorveglianza muove i primi passi e detta la sua linea

Redazione IMN

Finto sacerdote si faceva dare soldi dalle parrocchie, arrestato

Si tratta di un 23enne di Andria che avrebbe truffato almeno 15 parroci
Alessia Centi Pizzutilli