INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Sanità, sindacati: “Situazione preoccupante “

FP CGIL, CISL FP, FIALS E NURSIND “Ospedali della provincia Aquilana al collasso, si convochi il Comitato ristretto dei sindaci”

Ricorso al Tar blocca concorso per infermieri

Le OO.SS. FP CGIL, CISL FP, FIALS e Nursind della provincia dell’Aquila esprimono forte preoccupazione per la tenuta del sistema sanitario nel territorio della Provincia Aquilana e chiedono l’attivazione urgente di un tavolo di confronto con il comitato ristretto dei Sindaci sulle problematiche che stanno investendo le strutture del territorio a garanzia della salute dei cittadini, del rispetto dei LEA e dell’integrità psicofisica delle lavoratrici e dei lavoratori.

La situazione emergenziale, oramai persistente dall’inizio della pandemia da SAR-COV-2, ha acuito la grave condizione del sistema salute nella nostra Regione già provato da anni di carenza in termini di Personale Sanitario, Personale Amministrativo e di innovazione tecnologica. Basta considerare che la Regione Abruzzo presenta ad oggi bassi livelli di Performance (<30%) appena superiore a Campania e Calabria, ultime in graduatoria (dati Panel 2022).

Il personale è ormai ridotto allo stremo per il sovraccarico di lavoro ed il frequente ricorso alle prestazioni in orario aggiuntivo oltre che ai turni di lavoro straordinario, misure non più sufficienti e sostenibili in questa fase. Infatti, i frequenti contagi riducono ulteriormente le esigue risorse attualmente a disposizione, venendo così meno le norme di sicurezza sul lavoro e ponendo le basi per un imminente, ma speriamo evitabile, collasso dei Servizi Sanitari.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Irrigazione Fucino: anche Avezzano fa dietrofront

Il Commissario Passerotti sospende l'ordinanza che sospendeva irrigazione nel weekend
Redazione IMN

A L’Aquila la seconda tappa dell’Abruzzo Pride

Sarà riproposta la Pride week, evento finale il 26 giugno
Redazione IMN

Aeroporto d’Abruzzo, tra giugno e agosto più di 164 mila passeggeri

Catone: “Per l'Italia, Lombardia e Sicilia i mercati con più passeggeri, per l'estero al primo ...
Redazione IMN