Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Servizi video VIDEO

Santa Croce: arrestato il patron Colella

L'imprenditore molisano arrestato per bancarotta fraudolenta relativo al fallimento della società immobiliare Como Srl

È stato arrestato per bancarotta fraudolenta l’imprenditore Camillo Colella, patron dell’acqua Santacroce.

L’indagine, coordinata dalla Procura di Roma, è relativa al fallimento della società immobiliare Como Srl.

l’attività investigativa ha evidenziato che Colella, metteva in atto “condotte – si legge nel l’ordinanza – volte a ostacolare l’accertamento e la riscossione dei relativi crediti nonché ad attuare lo svuotamento della società di ogni asset patrimoniale ed economico”.

Disposto anche il sequestro preventivo di beni per 71 milioni di euro. Colella era già stato arrestato, ai domiciliari, per una frode fiscale nel 2015.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ancora giallo sul macchinario per i tamponi

Fedele (M5S): "È a L'Aquila da 10 giorni, ennesimo schiaffi alla Marsica"
Redazione IMN

Covid: sale la curva dei contagi, ma Abruzzo resta in zona bianca

Liris: "Vaccino è risposta, sì a terza dose e somministrazione ai bambini"
Redazione IMN

Tagliacozzo: 3,5 milioni per l’Argoli

Ok agli interventi di adeguamento sismico dell'istituto
Redazione IMN