INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV VIDEO

Sicurezza ad Avezzano, per Genovesi c’è stata poca prevenzione

Il leghista: "Ricordo che qualcuno tempo fa mi dava dello sciacallo".

Una sequela di furti che ha risvegliato, in città, le coscienze di cittadini e commercianti. Prese di mira, in settimane di micro-criminalità, attività a macchia di leopardo ad Avezzano, dal centro al Nucleo Industriale: gli esercenti sono sul piede di guerra e si dicono preoccupati. Questa mattina in Prefettura, all’Aquila, si è fatto il punto sicurezza per la Provincia.

Il consigliere di Opposizione Genovesi incalza: “Quando lo dicevo io che c’era un problema sicurezza in città, in tempi non sospetti, venni anche accusato di sciacallaggio da talune persone. Adesso che è sotto gli occhi di tutti, si devono trovare rimedi celeri e contro il tempo; bisognava metterci le mani prima”.

Sono stati chiamati a partecipare alla riunione, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Cna, il questore dell’Aquila, il comandante provinciale dei Carabinieri, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, il presidente dell’Amministrazione provinciale dell’Aquila e il sindaco del capoluogo abruzzese.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Lavoro, Istat segna dato record per posti vacanti

Il tasso di disoccupazione è sceso all'8,1%
Redazione IMN

Avezzano, capriolo a passeggio per la città

Alice Pagliaroli

Regione, attivo il modulo per i rimborsi agli studenti

A partire da oggi, sul sito della Tua Abruzzo, è attivo e scaricabile il modulo per la richiesta di ...
Redazione IMN