INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Sentenza shock, L’Aquila non ci sta e scende in piazza

Nuovo sit-in domenica 23. Appello ai parlamentari neoeletti, "le vittime non hanno colpa"

I cittadini aquilani si preparano scendere di nuovo in piazza dopo la sentenza del Tribunale civile che, in merito ai crolli di un edificio in via Campo di Fossa dove morirono 24 persone, ha riconosciuto una corresponsabilità delle vittime ricorrenti pari al 30% perché ha ritenuto siano stati imprudenti a non uscire dopo le scosse che anticiparono quella devastante delle 3.32 del 6 aprile 2009.

La nuova mobilitazione, che segue quella di qualche giorno fa al Parco della Memoria in piazzale Paoli, è in programma domenica 23 ottobre alla Villa Comunale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Indagine all’Università Telematica: cinque arresti

L'indagine vede coinvolte 18 persone che hanno prestato la propria opera nella gestione ...
Redazione IMN

Marsica Calcio 2006: nella nuova stagione una prima squadra femminile per il Campionato Interregionale

Redazione IMN

Stretta di mano tra Dmc Marsica e Trenitalia: treni speciali ‘turistici’ con sconti per i viaggiatori

Redazione IMN