INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Si alza il sipario su “I cantieri dell’immaginario”

Al via la rassegna estiva nel centro storico del capoluogo

Nel cuore del centro storico dell’Aquila, capitale italiana della Cultura 2026, si alza il sipario su “I cantieri dell’Immaginario”, in programma dall’8 luglio al 6 agosto: da domani al via spettacoli per tutti i gusti, dalla musica classica, alla danza e al teatro e concerti con i grandi nomi del panorama nazionale, come Francesco De Gregori, Edoardo Bennato, Fabrizio Moro, Francesco Renga & Nek.

“Il linguaggio delle emozioni” è il filo conduttore scelto per questa edizione che conta trentaquattro eventi per 25 giornate di spettacoli, previsti nelle tradizionali location della scalinata di San Bernardino e nell’Auditorium del Parco, cui si aggiungono due appuntamenti previsti nei comuni di Campotosto e Villa Sant’Angelo: due centri ricadenti del territorio aquilano tra quelli maggiormente colpiti a seguito del terremoto del 6 aprile 2009, oltre al capoluogo abruzzese, e di quello che ha interessato il Centro Italia.

La rassegna estiva del Comune dell’Aquila è organizzata in collaborazione con gli enti culturali del territorio finanziati dal Fondo Nazionale per lo spettacolo dal vivo (FNSV) – ovvero Teatro Stabile d’Abruzzo, Società Aquilana dei Concerti “Bonaventura Barattelli”, Gruppo Emotion, Teatro dei 99, I Solisti Aquilani, Istituzione Sinfonica Abruzzese, Teatro Zeta –, Accademia delle belle Arti dell’Aquila e Conservatorio di Musica “Alfredo Casella”, con il coordinamento del Tsa.

“L’Aquila si prepara per quello che è diventato uno degli appuntamenti più attesi dell’estate, che ogni anno richiama migliaia di presenze – commenta il sindaco Pierluigi Biondi – Sarà un’ulteriore occasione per celebrare il processo di ricostruzione della comunità nella Capitale italiana della Cultura 2026. Un programma ricco di spettacoli in scenari unici, un viaggio emozionante per una città che ogni giorno rinasce e si riappropria di spazi pubblici anche grazie al linguaggio universale della cultura. Ringrazio il direttore artistico, Leonardo De Amicis, tutte le istituzioni e le associazioni culturali del territorio che hanno contribuito alla realizzazione di questo cartellone e invito tutti a partecipare”.

Domani, per il primo appuntamento, in scena il “Gala lirico. Le grandi arie d’opera”, di cui sarà protagonista il giovane soprano aquilano Vittoriana De Amicis con la direzione di Daniel Oren, uno dei più celebrati direttori d’orchestra al mondo, in una serata che ricorda le grandi protagoniste femminili dell’opera italiana, recentemente riconosciuta patrimonio immateriale dell’umanità dall’Unesco.

Il programma comprenderà alcune tra le arie più famose del teatro musicale italiano – da Rossini a Donizetti, da Verdi a Puccini (di cui in questo 2024 si celebrano i 100 anni dalla morte): dal canto seducente di Musetta nella Bohéme a quello appassionato di Linda di Chamounix, dall’implorante Lauretta del Gianni Schicchi, alla pazzia di Lucia di Lammermoor. A queste pagine si affiancheranno alcuni tra quei momenti sinfonici entrati stabilmente nei programmi concertistici – le ouverture del Barbiere di Siviglia e della Forza del destino, oltre al bellissimo Intermezzo di Manon Lescaut – per una serata capace di trasportare il pubblico nella magia dell’opera.

La settimana si arricchirà con il concerto mistico per Battiato con Simone Cristicchi e Amara, e ancora gli spettacoli “Volevo vedere il cielo” di Massimo Carlotto, Pink Floyd’s legend, Pinocchio da Carlo Collodi, The handmaid’s tale da “Il racconto dell’ancella” di Margaret Atwood, Anche Meno con Max Angioni, Offelia Suite di Arturo Annecchino, 750.000 anni fa… L’amore ensemble “Casella Prog”, Aiace di Ghiannis Ritsos, in versione femminile.

È possibile acquistare i tagliandi sulla piattaforma Ciaotickets al seguente link: https://www.ciaotickets.com/i-cantieri-dellimmaginario.

DI SEGUITO IL CALENDARIO DELLA PRIMA SETTIMANA, DALL’8 AL 14 LUGLIO

Lunedì 8 luglio – Scalinata di San Bernardino, ore 21: 30

Gala lirico, Le grandi arie d’Opera

Orchestra dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese, Daniel Oren Direttore

Isa

Martedì 9 luglio – Scalinata di San Bernardino, ore 21:30

Torneremo ancora, concerto mistico per Battiato con Simone Cristicchi e Amara

Tsa

Mercoledì 10 luglio – Auditorium del Parco, ore 19:00

Volevo vedere il cielo, di Massimo Carlotto, regia di Maria Assunta Calvisi, con Miana Merisi

Tsa

Giovedì 11 luglio – Scalinata di San Bernardino, ore 21:30

Pink Floyd’s legend, OrchestrA dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “A. Casella” dell’Aquila. Roberto Molinelli direttore e arrangiatore, David Mancinelli voce e chitarra, Paolo Fiorini voce e chitarra, Daniela Canova vocalist.

Isa

Giovedì 11 luglio – Auditorium del Parco, ore 19:00

Pinocchio da Carlo Collodi, regia Antonello Santarelli, con Cecilia Cruciani e Roberto Ianni

Tsa

Venerdì 12 luglio – Auditorium del Parco, ore 19:00

The handmaid’s tale da “Il racconto dell’ancella” di Margaret Atwood, regia Graziano Piazza con Viola Graziosi

Tsa

Sabato 13 luglio – Scalinata di San Bernardino, ore 21:30

Anche Meno con Max Angioni

Tsa

Sabato 13 luglio – Auditorium del Parco, ore 19:00

Offelia Suite di Arturo Annecchino, regia Graziano Piazza con Viola Graziosi

Tsa

Domenica 14 luglio – SCALINATA DI SAN BERNARDINO, ORE 21:30

750.000 anni fa…L’amore ensemble “Casella Prog”

Conservatorio “A. Casella” e Abaq

Domenica 14 luglio – Auditorium del Parco, ore 19:00

Aiace di Ghiannis Ritsos, in versione femminile, regia Graziano Piazza con Viola Graziosi

Tsa

IL PROGRAMMA COMPLETO

MODIFICHE ALLA VIABILITA’ IN CENTRO STORICO E AREA SPETTACOLI

In vista della rassegna I Cantieri dell’Immaginario, il Comando di Polizia Municipale ha emesso due ordinanze con cui verranno poste delle modifiche alla viabilità che interesseranno sia l’area degli spettacoli, previsti alla Scalinata di San Bernardino, sia alcune aree del centro storico. In particolare, dall’8 luglio all’8 settembre verrà modificato il senso unico di marcia di via Fortebraccio, con possibilità di raggiungere Porta Bazzano da via San Bernardino.

DIVIETI PARCHEGGIO E AREA SOSTA PER DISABILI
Nei giorni 8, 9, 11, 13, 14, 15, 16, 17, 19,21,23, 27, 28, 29 e 30 luglio 2024 e 2, 4 e 6 agosto 2024 sono previsti:
·         DIVIETO DI TRANSITO VEICOLARE dalle ore 20.00 alle ore 24.00 in:
1.       via San Bernardino – tratto compreso tra via Fortebraccio e piazza San Bernardino – con contestuale deviazione del traffico veicolare su via Fortebraccio sia per i veicoli provenienti da corso Principe Umberto, sia per quelli provenienti da via San Crisante;
2.       piazza San Bernardino;
3.       largo Pischedda.
·         DIVIETO DI SOSTA ambo i lati e con rimozione forzata degli ingombri, dalle ore 18.00 alle ore 24.00, su tutto Largo Pischedda e in via San Berardino (tratto compreso tra via Fortebraccio e largo Pischedda).
·         ISTITUZIONE di aree riservate alla sosta dei veicoli a servizio di persone con disabilità muniti dell’apposito contrassegno, in vigore dalle 20:00 alle 24:00, nell’area antistante la porta carraia dell’ex distretto militare e nel tratto di via Panfilo Tedeschi  adiacente i giardini pubblici.

MODIFICHE VIABILITÀ VIA FORTEBRACCIO, PIAZZETTA PORTA BAZZANO, VIA SAN BERNARDINO, VIA STRINELLA:
·         VIA FORTEBRACCIO: istituzione del senso unico di marcia da via San Bernardino con direzione Porta Bazzano dall’8 luglio all’8 settembre.
·         PIAZZETTA DI PORTA BAZZANO: istituzione del senso unico di marcia con direzione via Caldora ed istituzione del divieto di sosta permanente e con rimozione ambo i lati.
·         VIA CALDORA (tratto piazzetta di Porta Bazzano/via Strinella): senso unico di marcia da piazzetta di Porta Bazzano verso via Strinella.
·         ISTITUZIONE del doppio senso di circolazione all’intersezione tra via San Bernardino e via Fortebraccio, in corrispondenza del porticato di San Bernardino.
·         VIA STRINELLA: istituzione “direzione obbligatoria a sinistra” all’intersezione con via Caldora.

SERVIZIO NAVETTA

A partire dall’8 luglio e fino al 6 agosto, in concomitanza con la rassegna “I Cantieri dell’Immaginario”, il settore Mobilità del Comune dell’Aquila, in collaborazione con l’Azienda Mobilità Aquilana, ha elaborato un nuovo itinerario del servizio navetta centro con le seguenti fermate: Terminal Bus di Collemaggio, Viale di Collemaggio, Viale Crispi, Via XX Settembre, Via Fontesecco, Piazza Palazzo, Via Panfilo Tedeschi (San Bernardino), Fontana Luminosa, Via Strinella, Terminal Bus di Collemaggio.

Il servizio sarà attivo dalle 7:30 alle 20:00, con frequenza di una corsa ogni 20 minuti.

Inoltre per agevolare la sosta degli spettatori, è prevista l’apertura straordinaria del terzo piano interrato del megaparcheggio situato all’interno del Terminal Bus di Collemaggio; per il deflusso degli spettatori, in occasione di tutti gli spettacoli, è previsto un servizio navetta notturno dalle 23:00 alle 24:00 di collegamento tra la Fontana Luminosa e il Terminal Bus, con frequenza di una corsa ogni 20 minuti.

Infine è previsto un servizio navetta festivo dedicato alla rassegna “I Cantieri dell’Immaginario” attivo dalle 18:00 alle 21:30 e dalle 23:00 alle 24:00 di collegamento tra la Fontana Luminosa e il Terminal Bus di Collemaggio, sempre con frequenza di una corsa ogni 20 minuti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. La 9^ edizione della Cicloturistica della Castagna di Sante Marie ha fatto breccia nel cuore di tutti (ciclisti e non solo)

Gioia Chiostri

Film Commission, Pietrucci: “Si proceda con fondazione”

Consigliere regionale: "Si mantenga la sede nella provincia dell’Aquila"
Redazione IMN

Celano: tutto pronto per la nuova scuola di musica

Al taglio del nastro interverranno vari gruppi musicali tra cui la Young Band e la Junior Band
Redazione IMN