INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Sulmona: operata alla cataratta paziente di 100 anni

Già tornata a leggere e a guardare la tv

Paziente di 100 anni, operata alla cataratta, torna a leggere e a vedere la tv. L’intervento è stato effettuato all’ospedale di Sulmona, nell’ambulatorio di microchirurgia oculare che fa capo al reparto di oculistica, diretto dal dott. Fabio Di Censo. Un’operazione, molto delicata per l’età della paziente, resa possibile dall’utilizzo di facoemulsificatori, strumenti chirurgici che la direzione Asl, guidata dal manager Ferdinando Romano, ha messo a disposizione dei chirurghi, sbloccando una gara europea che era rimasta ferma al 2018.

“Grazie alla riattivazione della gara”, dichiara Di Censo, “adesso c’è la possibilità di effettuare interventi anche su pazienti in età avanzata, come dimostra il caso della paziente di 100 anni. Va dato atto alla direzione Asl di aver risolto un problema che si trascinava insoluto da anni e che oggi, superato lo stallo, ci permette di poter lavorare al meglio incentivando l’attività ambulatoriale della microchirurgia oculare mininvasiva”

Nel caso specifico la paziente centenaria, quasi cieca a un occhio, era affetta da cataratta all’altro occhio e rischiava quindi la cecità assoluta. L’intervento di rimozione della cataratta le ha permesso di riacquistare la capacità visiva all’occhio operato e di recuperare una buona qualità di vita, considerando anche le buone condizioni cognitive di cui è ancora in possesso.

I figli della paziente hanno voluto esprimere gratitudine alla Asl e a tutto lo staff di oculistica per la professionalità e l’attenzione dimostrate.

La sblocco della gara, rimasta al palo da anni, ha consentito all’azienda di mettere a disposizione del reparto di oculistica 4 facoemulsificatori, macchinari indispensabili per operazioni di microchirurgia oculare minivasiva.

 

Comunicato stampa

Altre notizie che potrebbero interessarti

In arrivo dal Marocco 248 lavoratori per 40 aziende del Fucino

Confagricoltura L'Aquila: “Aperto primo corridoio verde tra Marocco e Italia per far tornare i ...
Redazione IMN

Il Bus dei Parchi fa sosta a Gioia dei Marsi

Alfonsi: "La nostra comunità punta decisamente al turismo, Siamo la porta di accesso al Parco"
Redazione IMN

Discoteche, riaprono con presenza massima del 35%

Domani si riunisce il Consiglio dei Ministri. All'aperto, invece, in zona bianca le sale da ballo ...
Redazione IMN