INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS SLIDE TV

Tartufai Marsica: 2^ edizione della “Benedizione cani”

Ovindoli scelto come location. Il sindaco Ciminelli: "La frazione di Santa Jona sarà sede della quindicesima edizione della serata gastronomica del tartufo marsicano".

L’Associazione tartufai della Marsica ha organizzato – con il patrocinio del Comune di Ovindoli ed in collaborazione con la Pro Loco di Santa Jona – la seconda edizione della “Benedizione dei cani da tartufo”.

La giornata si è aperta con la Santa Messa a cui è seguita la benedizione di tutti i cani presenti. Durante la mattinata è stata piantumata – alla presenza del Sindaco Angelo Ciminelli, del vice sindaco Michela Tatarelli e dei Consiglieri comunali Emanuela Barbati, Martina Facioni e Debora Liberatore – una pianta tartufigena nel parco di Santa Jona, in commemorazione dei tartufai. Il sindaco ha consegnato inoltre una targa alla volontaria Francesca Calabrese che ha collaborato con l’ Amministrazione in questi due anni per la tutela e salvaguardia dei nostri amici a 4 zampe e per aver salvato e protetto gli animali presenti nel territorio. La giornata si è conclusa con la gara di ricerca del tartufo.

“Esprimo grande soddisfazione per essere stati scelti come territorio per l’evento da parte dell’associazione tartufai della Marsica, soprattutto perché la frazione di Santa Jona sarà anche sede della quindicesima edizione della serata gastronomica del tartufo marsicano – dichiara il sindaco Ciminelli – L’evento, organizzato dalla Pro Loco di Santa Jona, si terrà il 27 luglio e rappresenta un importante appuntamento che celebra la tradizione culinaria locale, attirando visitatori e valorizzando il territorio”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Risposta record all’Emergenza di Kabul da Avezzano

L'interporto - sede logistica CRI - diventerà per sette giorni l'ombelico del mondo. Partite oggi ...
Redazione IMN

Assessore Ruscio sulla questione Aciam

"Avezzano ci richiede chiarezza e trasparenza, il giudice del Tribunale civile dell’Aquila, ha ...
Redazione IMN

A due anni dal sisma del Centro Italia: «Non possiamo non evidenziare ritardi nella ricostruzione e difficoltà dei tecnici»

Redazione IMN