INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Tornareccio (CH): parte domani “Music camp”

Terza edizione con laboratori ed eventi musicali

Parte domani la terza edizione di Tornareccio Music Camp. Un ricco programma di laboratori ed eventi musicali colorerà il borgo ai piedi del Monte Pallano, famoso per i suoi mosaici, fino a venerdì prossimo.

Sono circa 40 i ragazzi, provenienti da ogni angolo d’Abruzzo che, in nome della musica, soggiorneranno in paese e daranno vita a suggestivi spettacoli tra i vicoli del centro storico.

La prima giornata – 17 luglio – sarà dedicata all’accoglienza, alla sistemazione degli studenti e alla prima sessione di prove nella sala polifunzionale del paese.

A organizzare e promuovere l’evento sono il Comune di Tornareccio, l’associazione culturale L’Olandese Volante e il Centro Didattico Musicando di Pescara, con la preziosa collaborazione del Coro Contrappunto, dell’Associazione Amici del Mosaico Artistico e della Pro Loco di Tornareccio.

L’iniziativa, curata dalla direzione artistica della maestra Manuela Martinelli, è nata inizialmente con l’intento di organizzare un soggiorno estivo per i giovani musicisti dell’Orchestra 12 Note – Città di Pescara e si è subito ampliata, coinvolgendo ragazzi provenienti da tutto l’Abruzzo che oggi formano l’Orchestra del Tornareccio Music Camp. Una bellissima realtà musicale composta da giovani studenti di musica che vivranno – dal 17 al 21 luglio – momenti di studio, di performance, di socializzazione e di svago nel borgo famoso per le sue eccellenze. In perfetta sintonia con l’obiettivo del progetto che è quello di formare i giovani non solo musicalmente ma anche culturalmente, artisticamente e umanamente attraverso il patrimonio storico e culturale di una delle perle della regione Abruzzo.

Sono tre i corsi ai quali i ragazzi parteciperanno durante i cinque giorni: il laboratorio “Syrinx” di musica d’insieme per flauti a cura della maestra Manuela Martinelli, il laboratorio “Giovani interpreti” di musica da camera con i maestri Myriam Anzini e Federico Del Principio e il laboratorio orchestrale “L’orchestra e il cinema” a cura del maestro Riccardo Rossi. E poi ci sarà l’incontro con il sassofonista Bruno Giordana, con il quale i ragazzi si confronteranno sul valore della musica nello sviluppo della persona, su come far diventare la passione per la musica un lavoro e ascolteranno gli aneddoti legati alla straordinaria carriera musicale del maestro.

Nel programma degli spettacoli, il concerto in contrada San Giovanni (18 luglio), l’esibizione dei “Giovani interpreti” alla Sala Polifunzionale (19 luglio), l’esibizione del maestro Bruno Giordana con il Film Opera Ensemble in un emozionante viaggio musicale in ricordo del M° Ennio Morricone (20 luglio) e il concerto finale dell’Orchestra del Tornareccio Music Camp che si terrà il 21 luglio nel teatro naturale di Monte Pallano.

Parteciperà inoltre all’evento Maxi Manzo, giovane artista italo-argentino di origini tornarecciane, che si esibirà per il secondo anno consecutivo con i ragazzi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fa manovra “azzardata” e distrugge il tetto dell’ingresso

E' accaduto ieri sera, in pieno centro-città, tra via Trieste e via Bagnoli, ad Avezzano. Sul posto ...
Gioia Chiostri

Nuovo assegno unico e Isee 2022 presso il Caf Confartigianato di Avezzano

A fine anno scadono tutti i modelli Isee presentati nel corso del 2021
Redazione IMN

Di Paolo su sorgente Sant’Antonio

"A 15 mesi dalla sentenza del Tar dell'Aquila regna un silenzio tanto assordante quanto ...
Redazione IMN