INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Ucraina, esplosioni a Berdyansk

Occupata dopo annuncio Zaluzhny

Poche ore dopo il video del comandante in capo delle forze armate ucraine Valeriy Zaluzhny che lasciava intendere l’inizio della controffensiva, esplosioni vengono segnalate sui social nel distretto di Berdyansk occupato dalle forze russe: in particolare le deflagrazioni più forti sono state sentite nel centro della città, nella zona del porto e nei centri Khimik e Vesna, nel villaggio di Novopetrovka, che ospitano “un gran numero di truppe del Cremlino”.

Lo riportano i media ucraini che pubblicano filmati.

Il comandante delle Forze armate ucraine Valeriy Zaluzhny ha pubblicato un video su Telegram che lascia intendere l’inizio della controffensiva: il filmato mostra i soldati ucraini che si preparano alla battaglia, recitando una preghiera.

“È ora di riprenderci ciò che è nostro”, ha detto Zaluzhny. Intanto il segretario del Consiglio nazionale di sicurezza Oleksy Danilov, che fa parte del gabinetto di guerra, ha dichiarato alla Bbc che l’Ucraina è pronta a lanciare la controffensiva e ha sottolineato che il governo ucraino non ha “il diritto di sbagliare” sulla decisione perché è una “opportunità storica che non si può perdere”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Plus Ultra, il futuro si costruisce tra i pali: tra solide riconferme in porta e nuove leve da formare

Gioia Chiostri

Il Comitato Regionale LND ha deciso: rinviata Cesaproba-L’Aquila

Redazione IMN

Positivo alunno dell’Istituto di Balsorano

Le attività didattiche riprenderanno regolarmente mercoledì 4 novembre
Redazione IMN