INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Univaq, presto due prestigiosi dottorati di ricerca

Ricerche che promuovono la mobilità e la cooperazione tra paesi. L'Università dell'Aquila sarà una delle 10 sedi del network di dottorato europeo 𝗘𝗫𝗕𝗥𝗜𝗡𝗘𝗥 e una delle 9 sedi del network di dottorato europeo 𝗛𝗢𝗠𝗧𝗲𝗰𝗵.

L’Università degli Studi dell’Aquila sarà sede di due dottorati di ricerca 𝙈𝙖𝙧𝙞𝙚 𝙎𝙠ł𝙤𝙙𝙤𝙬𝙨𝙠𝙖-𝘾𝙪𝙧𝙞𝙚 𝘿𝙤𝙘𝙩𝙤𝙧𝙖𝙡 𝙉𝙚𝙩𝙬𝙤𝙧𝙠, il più prestigioso e competitivo network di dottorati di ricerca europei, inserito nel programma quadro UE Horizon 2020, che promuove la mobilità e la cooperazione tra paesi, discipline e settori diversi nell’ottica di formare i migliori talenti in un percorso di eccellenza post-laurea, combinando la ricerca innovativa di frontiera con lo sviluppo di nuove competenze.

In particolare, UnivAQ sarà una delle 10 sedi del network di dottorato europeo 𝗘𝗫𝗕𝗥𝗜𝗡𝗘𝗥 e una delle 9 sedi del network di dottorato europeo 𝗛𝗢𝗠𝗧𝗲𝗰𝗵 (Optical fiber higher order mode technologies and their application within communication, sensing and bioimaging).

𝗘𝗫𝗕𝗥𝗜𝗡𝗘𝗥 è un progetto che prevede l’utilizzo di materiali bidimensionali per il recupero di minerali dal mare, utilizzando in un’ottica di economia circolare le salamoie (acqua iper-salata) prodotte dagli impianti di dissalazione, attualmente scaricate in mare, mettendo però a rischio gli ecosistemi marini.

𝗛𝗢𝗠𝗧𝗲𝗰𝗵 , invece, ha per obiettivo lo sviluppo di tecniche e dispositivi multi-modali per la realizzazione di nuovi sistemi di comunicazioni ottiche basati sul paradigma della multiplazione spaziale, sia in fibre ottiche speciali sia in spazio libero, nonché per applicazioni nell’ambito della sensoristica e dell’imaging biomedicale.

Per maggiori informazioni: https://bit.ly/3Q1jbal

Altre notizie che potrebbero interessarti

Prefetto dell’Aquila Di Vincenzo in visita al Comune di Tagliacozzo

Ricevuto dal sindaco Giovagnorio e una rappresentanza dell'amministrazione comunale
Roberta Maiolini

A zig zag lungo la A24: denunciato camionista

L'uomo era sotto effetto di alcol
Redazione IMN

VIDEO. Iodice chiama il Capistrello, ora si fa sul serio: col Montorio vietato sbagliare

Alice Pagliaroli