INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Vestiti imbottiti di coca e denaro: 30enne in manette

Dalla perquisizione sono emersi anche un bilancino e mille euro in contanti non giustificabili

Nel pomeriggio di ieri 2 marzo 2023 i carabinieri del nucleo operativo della compagnia hanno arrestato un 30enne trovato in possesso di oltre 40 grammi di cocaina, in parte già suddivisa in dosi pronte allo smercio. Ritrovati anche un bilancino di precisione e mille euro non giustificabili.

L’attenzione dell’equipaggio, in pattugliamento nell’ambito di un quartiere periferico della città, è stata catturata da un giovane in strada particolarmente schivo al passaggio dei militari e travisato dall’abbigliamento pesante indossato.

L’atteggiamento dell’uomo ha indotto i militari a procedere all’immediato controllo che, dopo l’identificazione del soggetto, è sfociato nella perquisizione personale. Indosso al fermato gli operanti hanno trovato alcuni grammi di cocaina suddivisa in dosi così da indurre gli stessi militari dell’Arma nel proseguire la perquisizione anche verso l’abitazione individuata a poca distanza dal luogo del controllo.

All’interno della casa perquisita ritrovati altri involucri di stupefacente dello stesso tipo, sparsi e nascosti all’interno di numerosi capi di vestiario posseduti. Nelle stesse modalità sono stati anche rinvenuti un bilancino di precisione e mille euro in banconote di piccolo taglio di cui non è stata giustificata la provenienza.

Il sequestro della cocaina, per oltre 40 grammi complessivi, del bilancino e della somma contante ha disposto una serie di elementi che lasciano ipotizzare la detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e per questo il giovane 30enne è stato arrestato nella flagranza di reato.

L’attività di polizia giudiziaria, scaturita semplicemente da un attento controllo del territorio da parte dei carabinieri, è stata riportata al P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Avezzano e dovrà trovare conferma in sede di convalida dell’arresto dinanzi al GIP dello stesso Tribunale. Nel frattempo l’arrestato è stato trasferito in carcere.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pezzopane (Pd): “Marsilio e Biondi, basta giochetti e inerzia”

Pezzopane (Pd): “Marsilio e Biondi, basta giochetti e inerzia"
Redazione IMN

Asl, M5s: “Nomine di Romano confermano tarantella poltrone”

Fedele: “Diano subito spiegazioni, la Asl 1 ha il dovere di dotare il servizio sanitario di primari ...
Redazione IMN

Promozione: sei marsicane scaldano i motori

Le ambizioni di Celano, Fucense, Pucetta, San Benedetto, Luco e Tagliacozzo
Redazione IMN