INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Condannato per furto: rintracciato e condotto in carcere

Condannato definitivamente per furto in abitazione: rintracciato e condotto in carcere

Nella giornata di ieri, il Comando Compagnia Carabinieri di Sulmona ha dato esecuzione all’ordine di carcerazione per la condanna a una pena detentiva, emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di L’Aquila, nei confronti di un 69enne originario di Capestrano (AQ).

L’uomo è stato raggiuto dai militari della Stazione Carabinieri di Capestrano, che lo hanno rintracciato presso il domicilio, quindi arrestato per l’espiazione della pena residua a un anno e cinque mesi di reclusione. La condanna è stata inflitta dalla magistratura in quanto riconosciuto colpevole del reato di furto commesso anni addietro nel territorio della provincia, per il quale, in passato, aveva già subito un periodo di custodia cautelare.

La pena definitiva giunge all’esito dei vari gradi di giudizio, in cui le prove raccolte nel corso delle indagini dai carabinieri di Capestrano hanno confermato l’impianto accusatorio nei confronti dell’uomo, responsabile quindi di aver sottratto svariati preziosi da una privata abitazione, per un valore complessivo di 7.000 euro circa.
L’arrestato, dopo le rituali operazioni, è stato immediatamente trasferito al carcere di Rieti, dove sconterà la pena residuale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fiamme sul Monte Salviano, tempestivo l’intervento dei VVF

L'incendio è stato subito domato
Redazione IMN

Avezzano festeggia la Festa dei nonni e delle nonne

Unicef e Pro Loco di Avezzano insieme per un momento importante di incontro e solidarietà
Redazione IMN

Musicultura, dall’Abruzzo: Avorio, Proia e Luigi Friotto

Dal 24 febbraio le Audizioni Live al Teatro Lauro Rossi di Macerata e in diretta sui social
Redazione IMN