INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV VIDEO

Fina (PD) al Senato: “Primo impegno sui Tribunali”

Letta non si riproporrà per la guida. Il parlamentare marsicano: "Mi batterò con gli altri per una identità precisa del Partito Democratico, sui temi e sulle sfide".

Lavorerà da subito, in Opposizione, ai grandi temi nazionali dell’oggi, come al caro gas e al caro-bollette. Ma non solo: il neo eletto senatore della Repubblica dalla Marsica, Michele Fina, del Partito Democratico – unico marsicano di origine al Parlamento italiano a maggioranza Centrodestra – si è già detto, ai nostri microfoni, pronto ad impugnare le vecchie battaglie di questa terra non ancora sanate, dai Tribunali che stanno scomparendo al Fucino in attesa del nuovo impianto dell’irriguo.

Un lungo iter di militanza politica, il suo, che lo ha portato dall’indossare la veste di segretario del PD della Provincia dell’Aquila (ruolo imbracciato all’età di 28 anni) agli abiti da senatore. “Sempre con il territorio nel cuore”, dice.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Premio in busta paga per i dipendenti della RA Santa Maria di Celano

Gli operatori sanitari ringraziano il direttore e proprietario della struttura, Riccardo Silvagni
Redazione IMN

La Prima nazionale di “Manola” al Teatro dei Marsi

Lo spettacolo è in agenda oggi: sul palco Brilli e Noschese
Redazione IMN

2 giugno, Conte: “Non c’è tempesta che pieghi questa bandiera”

Il messaggio sui social del Presidente Conte. "La ricorrenza di oggi ci dà il senso di una grande ...
Redazione IMN