INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

San Demetrio, anziana truffata per 3 mila euro

Obbligo di dimora per due napoletani

I carabinieri hanno eseguito la misura cautelare dell’obbligo di dimora disposta dal gip a carico di due giovani napoletani che nello scorso mese di agosto hanno raggirato per 3mila euro un’anziana di San Demetrio ne’ Vestini.

I due indagati si sono presentati nell’abitazione della donna qualificandosi uno come maresciallo dei carabinieri e l’altro come avvocato e le hanno raccontato che un suo nipote era stato coinvolto in un incidente stradale (mai avvenuto) per il quale doveva risarcire le parti offese con 3mila euro.

La donna è caduta nel tranello e, per aiutare il nipote, ha prelevato i soldi dal conto alle Poste e li ha consegnati ai due malviventi che si sono subito dileguati.

I carabinieri della locale stazione, informati su quanto accaduto, hanno subito rintracciato presso Sulmona la macchina sulla quale i due si stavano allontanando e li hanno identificati.

Ora gli investigatori stanno cercando di verificare se i due campani si sono resi responsabili di altri episodi simili.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano-Giulianova, strade chiuse vicino al “Dei Marsi”

Stop alla vendita dei super alcolici nel raggio di 700 metri dallo stadio
Redazione IMN

Covid oggi: in Abruzzo +128 casi

I dati aggiornati di sabato 22 maggio. Oggi in Abruzzo +128 nuovi positivi. +99 all'Aquila, ma c'è ...
Gioia Chiostri

Il Gin Tonic e il segreto della longevità dei Windsor

Il Gin è uno dei distillati favoriti dai reali che lo produssero in qualche occasione insieme a ...
Redazione IMN