INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Personale sanità, Febbo: “Risposte concrete”

Capogruppo azzurro: "Anche recente decisione di assumere 29 operatori sanitari viene pressa a pretesto per contestare l'operato dei vertici Asl 2 e la Regione Abruzzo"

“Anche la recente decisione di assumere e assegnare ben 29 operatori sanitari tra infermieri ed OSS alle aree interne, Area Strategica Basso Sangro-Trigno, viene pressa a pretesto per contestare l’operato dei vertici Asl 02 e la Regione Abruzzo”.

Così interviene il capogruppo Forza Italia Mauro Febbo, che che aggiunge: “Questa volta è sceso in campo il “campione del trasformismo” e di “percettori di incarichi”, il presidente Unione dei Comuni Arturo Scopino, forse seccato dalla decisione molto tardiva (secondo il sottoscritto) da parte della Giunta Regionale di revocargli l’incarico di Commissariato della Comunità Montana e di verificare alcune delle tante decisioni e operazioni portate avanti dallo stesso negli anni. Gli vorrei ricordare che i suoi attuali “compagni” della precedente Giunta D’Alfonso fecero nomine, proroghe e deliberato atti strategici sin l’8 febbraio 2014 e si vota a il 10, per cui lezioni magari le diano a loro stessi. Circa la determinazione specifica sa’ benissimo che sono decisioni che seguendo iter di confronto (o concentrazione nel linguaggio della sinistra) sanitari interni di cui avrebbe fatto bene a documentarsi poiché risultano da verbali depositati peraltro certificati dalla mappa degli interventi Pnrr presentata alla Conferenza dei Sindaci (vedi allegato). Il tutto è stato preceduto da incontri specifici che il DG Schael ha avuto con sindaci incontrati personalmente e con sopralluoghi nei singoli territori, cosa che nessun DG aveva eseguito prima. Questa è solo una delle risposte alle tante problematiche sanitarie che nelle aree interne sono ancora di più urgenti e necessarie. Con l’attuazione della rete Territoriale (approvata da questa maggioranza di Cdx), l’attuazione degli interventi previsti nel Pnrr e l’approvazione in Consiglio Regionale a brevissimo della rete Sanitaria finalmente si riuscirà a superare le diverse difficoltà ed emergenze di cui la Sanità (tutta non solo abruzzese) soffre e aggravate dalla Pandemia. Il “trasformista” Scopino & C. se ne facciamo una ragione, non è con queste illazioni e fake che riusciranno a ribaltare il successo elettorale del Cdx alla prossima competizione elettorale”, conclude il capogruppo FI Mauro Febbo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano, dati confortanti dallo screening

I test saranno ripetuti in prossimità delle Feste natalizie.
Redazione IMN

Futsal Celano vince la finale di Coppa Italia

Ora la squadra rappresenterà l’Abruzzo nella fase finale nazionale
Redazione IMN

La riapertura del PPI di Tagliacozzo

Diffidenza da parte dei cittadini marsicani.
Redazione IMN